Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi

Che economicamente ormai non esistesse più una sovranità nazionale lo avevano capito anche i neonati. Che l’Italia era un ostaggio di Commissione Europea, della Banca Centrale Europea e del Fondo Monetario Internazionale se ne è avuta prova concreta. Ma nessuno dei sostenitori politici lo aveva detto chiaramente. Intendiamo il trio ABC ( Alfano Bersani Casini ). E neppure i “grandi” giornali e strapagati giornalisti del corrierone nazionale o di repubblica e seguito vi hanno posto l’accento.

Niente paura.. A dirlo chiaro e tondo, senza mezzi termini ci pensa proprio LUI. Il pluridecorato Presidente del Consiglio. Mario Monti.

” non è disdicevole essere assistiti ……. , ma un’assistenza cross board, generalizzata, perchè un paese non si rimette in piedi da solo  con la finanza pubblica, vuol dire la così detta troika, termine russo ma in salsa europea, vuol dire avere seduti, quasi come governatori collettivi di un paese, il fondo monetario, la BCE, la commissione europea. E io credo che questo parlamento condivida il sentimento che è del governo, che è nella tradizione italiana, di auspicare sì parziali cessioni delle sovranità nazionali ……. …. e è meglio accettare le cessioni” …. ( ndr)  così come vengono imposte da me , piuttosto che averle imposte con il sangue come in Grecia.

La Troika quindi è il trio composto dalla Commissione Europea, dalla Banca Centrale Europea e dal Fondo Monetario Internazionale.  Piccola analisi:

Mario Monti in Commissione Europea è stato commissario per decenni, tanto da essere definito il vero burocrate europeo per eccellenza .Nel Fondo Monetario Internazionale è direttamente membro del board di governatori, per cui è libero di esercitare la sua influenza così come di subirla dall’attuale presidenza di Christine Lagarde. Alla Banca Centrale Europea, per finire, c’è Mario Draghi, vicepresidente e managing director di Goldman Sachs fino al 2005, anno in cui Monti è diventato International Advisor della grande banca d’affari (qualche anno prima che ci finisse poi anche suo figlio).Monti e Draghi sono anche colleghi al Gruppo Bilderberg. Collega banchiere di Draghi era Lucas Papademos, ex vicepresidente BCE, membro della Trilaterale e messo a capo del governo greco al posto del povero Papandreou . Collega banchiere di Draghi era anche ilv suo predecessore alla presidenza della BCE, il quale ora sostituisce lo stesso Monti a capo dell’area europea della Trilaterale:  Jean Claude Trichet.

Dunque, se ad avere imposto le misure di austerity in Italia ci abbia pensato la troika composta dalla Commissione Europea, dal Fondo Monetario Internazionale e dalla Banca Centrale Europea mediante commissariamento formale, o se invece ci abbia pensato un commissario unico che li rappresenta tutti e tre, quale cambiamento ci vuole fare credere in atto ?

 

 

924 Visite totali, 1 visite odierne

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Voci da Twitter
giugno: 2012
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930