Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Vangeli Gnostici
Vangeli Gnostici

Gratis per i Lettori
i Vangeli Gnostici. Un file eseguibile, di facile consultazione.
Sicuro, virus free.

L’ONU prevede di attuare identificazione universale  biometrica per tutta l’umanità entro il 2030

man-wireframe

Lo sapevate che le Nazioni Unite si propone di avere le carte di identificazione biometrica nelle mani di ogni singolo uomo, donna e bambino su tutto il pianeta entro il 2030? E lo sapevate che un database centrale a Ginevra, Svizzera sarà la raccolta di dati da molte di queste carte? In precedenza, ho scritto circa i 17 nuovi “Obiettivi globali” che l’ONU ha lanciato alla fine di settembre. Anche dopo aver scritto diversi articoli su questi nuovi obiettivi globali, io ancora non credo che la maggior parte dei miei lettori davvero capire come insidioso che realmente sono. Questa nuova agenda è davvero un modello per un “Nuovo Ordine Mondiale”, e se si scava nelle sotto-punti per questi nuovi obiettivi globali si trovano alcune cose molto allarmanti.

Ad esempio, Goal 16,9 imposta la seguente destinazione …

“Entro il 2030, di fornire l’identità del diritto per tutti, compresa la registrazione delle nascite”

Le Nazioni Unite stanno già lavorando duramente verso la realizzazione di questo obiettivo – in particolare tra le popolazioni rifugiate. L’ONU ha stretto una partnership con Accenture per implementare un sistema di identificazione biometrica che riporta le informazioni “di nuovo ad un database centrale a Ginevra”. Quanto segue è un estratto da un articolo che è stato pubblicato su findbiometrics.com …

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) si sta muovendo in avanti con i suoi piani per utilizzare la tecnologia biometrica per identificare e rintracciare i rifugiati, e ha scelto un fornitore per il progetto. Accenture, un fornitore internazionale di servizi tecnologici, ha vinto nella gara elaborare e supervisionerà l’implementazione della tecnologia in un contratto di tre anni.

L’UNHCR userà biometrico Identity Management System di Accenture (BIMS) per lo sforzo. BIMS può essere utilizzato per raccogliere il viso, dell’iride e delle impronte digitali i dati biometrici, e sarà utilizzato anche per fornire molti rifugiati con la loro unica forma di documentazione ufficiale. Il sistema funzionerà in collaborazione con Accenture Unique Identity Service Platform (UISP) per inviare questa informazione a un database centrale a Ginevra, consentendo uffici dell’UNHCR in tutto il mondo per coordinare in modo efficace con l’autorità centrale dell’UNHCR a rifugiati monitoraggio.

Io non so voi, ma che sicuramente suona inquietante per me.

E queste nuove schede di identificazione biometrica, non sarà solo per i rifugiati. Secondo un rapporto FindBiometrics diverso, autorità sperano questa tecnologia permetterà loro di raggiungere l’obiettivo delle Nazioni Unite di avere questo tipo di identificazione nelle mani di ogni uomo, donna e bambino sul pianeta entro il 2030 …

Una sinossi relazione rileva che circa 1,8 miliardi di adulti in tutto il mondo attualmente mancano di qualsiasi tipo di documentazione ufficiale. Che può escludere tali individui di accesso ai servizi essenziali, e possono anche causare gravi difficoltà quando si tratta di un documento d’identità transfrontaliera.

Questo problema è uno che Accenture ha affrontato in collaborazione con l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, che è stato il rilascio di carte d’identità biometriche Accenture sviluppate alle popolazioni di sfollati in campi profughi in Thailandia, Sud Sudan, e altrove. Le carte d’identità sono importanti per contribuire ad assicurare che i rifugiati possano avere accesso ai servizi, e per tenere traccia delle popolazioni rifugiate.

Inoltre, la natura delle distribuzioni ha richiesto una soluzione economicamente fattibile, e ha dimostrato che affidabili, carte d’identità biometriche possono conveniente essere utilizzati su larga scala. Offre speranza per delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile Obiettivo di entrare ID legale nelle mani di tutti nel mondo entro il 2030, con la sua identificazione per lo sviluppo (ID4D) iniziativa.

L’Identificazione per lo Sviluppo (ID4D) iniziativa è stata originariamente lanciato dalla Banca Mondiale, e sono orgogliosi di lavorare fianco a fianco con le Nazioni Unite per ottenere “identità legale” nelle mani di tutti. Di seguito viene dal sito ufficiale della Banca Mondiale

Fornire personalità giuridica per tutti (compresa la registrazione delle nascite) entro il 2030 è un obiettivo condiviso dalla comunità internazionale nel quadro degli Obiettivi di sviluppo sostenibili (bersaglio 16,9). Il gruppo della Banca mondiale (GBM) ha lanciato il identificazione per lo sviluppo (ID4D) iniziativa trasversale pratica, con la partecipazione di sette GP / CCSAs che condividono la stessa visione e gli obiettivi strategici, per aiutare i nostri paesi clienti a raggiungere questo obiettivo e con la visione di rendere tutti contare: assicurare una personalità giuridica unica e abilitare servizi-ID basata digitali per tutti.

Naturalmente tutto questo è di essere incorniciato come impresa “umanitaria” in questo momento, ma sarà lo stare sempre in quel modo?

Ad un certo punto sarà necessario un ID biometrico universale per tutti, anche voi e la vostra famiglia?

E cosa accadrebbe se hai rifiutato di prenderlo?

Potrei sicuramente prevedere un giorno in cui non avere “identificazione legale” dovrebbe squalificare da possesso di un lavoro, ottenendo un nuovo conto bancario, l’applicazione di una carta di credito, che beneficiano di un mutuo, ricevere qualsiasi forma di pagamenti pubblici, ecc ecc

A quel punto, tutti coloro che ha rifiutato di prendere un “ID universale” sarebbe diventato un emarginato dalla società.

Che cosa l’elite vuole fare è quello di assicurarsi che tutti sono “nel sistema”. Ed è un sistema che controllano e che manipolano per i loro scopi. Questo è uno dei motivi per cui essi sono lentamente ma inesorabilmente scoraggiare l’uso del contante in tutto il mondo.

In Svezia, questo movimento è già così avanzata che ora stanno tirando bancomat fuori anche i luoghi più rurali …

Il governo svedese spalleggiato dal suo sistema bancario a riserva frazionaria si sta muovendo inesorabilmente verso un’economia completamente senza contanti. Banche svedesi hanno iniziato a rimuovere gli sportelli automatici, anche nelle zone rurali più remote, e secondo il Credit Suisse la regola generale in Scandinavia è “Se si deve pagare in contanti, qualcosa non va.” Dal 2009 il valore medio annuo di banconote e monete in circolazione in Svezia è sceso di oltre il 20 per cento da oltre 100 a 80 miliardi di corone. Ciò che sta guidando questo movimento per distruggere contanti è il desiderio di scatenare la banca centrale svedese a guidare il tasso di interesse giù ancora di più in territorio negativo. Attualmente, pari a -0,35 per cento, ma le banche non hanno superato questo insieme ai loro depositanti, perché i depositanti sarebbero semplicemente ritirare il loro denaro, piuttosto che lasciarlo nelle banche e guardare il suo importo ridursi inesorabilmente verso lo zero. Tuttavia, se il denaro contante sono stati aboliti e depositi bancari sono stati l’unica forma di denaro, beh, allora non ci sarebbe alcun limite della politica dei tassi di interesse negativo in quanto le banche sarebbero in grado di superare questi tassi di interesse negativi sui loro depositanti senza conseguenze negative. Con salari di tutti, stipendi, dividendi, ecc, pagati da deposito diretto sul suo conto in banca, l’unico modo per sfuggire tassi di interesse negativi sarebbe quello di spendere, spendere, spendere. Questo, naturalmente, è precisamente ciò che gli economisti keynesiani consulenza governi e le banche centrali in esecuzione mirano a … un movimento di resistenza pro-contante sta cominciando a fondersi e la testa di un gruppo di pressione settore della sicurezza si riferisce, “ho sentito parlare di persone mantenendo contanti nei loro forni a microonde, perché le banche non accettarlo. “

Se non si utilizza denaro, il che significa che tutte le tue attività economica sta attraversando le banche dove può essere guardato, cingolati, monitorata e regolata.

Ogni volta che l’élite propongono qualcosa per il nostro “bene”, si traduce in qualche modo sempre a loro che hanno più potere e più controllo.

Mi auguro che la gente svegliarsi e vedere cosa sta succedendo. I principali si muove verso un sistema unico mondo stanno avvenendo proprio davanti ai nostri occhi, ma sento molto, molto poche persone che parlano di tutto questo.

1,400 Visite totali, 1 visite odierne

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Voci da Twitter
novembre: 2015
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30