Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Vangeli Gnostici
Vangeli Gnostici

Gratis per i Lettori
i Vangeli Gnostici. Un file eseguibile, di facile consultazione.
Sicuro, virus free.

Antidepressivi naturali

antidepresivosnaturales

Molte persone non vogliono usare antidepressivi perché temono i loro gravi effetti collaterali.

Tuttavia, ci sono un certo numero di piante medicinali, rimedi casalinghi e anche alimenti, che possono aiutare a superare non solo questo disturbo, ma anche l’ansia in un modo sano e naturale.

Ecco alcuni:

Piante antidepressive

 

Hypericum (meglio noto come erba San Giovanni  ): Questa pianta è statoa tradizionalmente usata come anti – infiammatorio in casi di contusioni e spasmi muscolari e crampi, ma ora è stato scoperto che aiuta anche le persone che soffrono di depressione lieve e addirittura, nel lungo – termine, ha un effetto positivo per l’ansia. Hypericum è simile alla terapia della luce solare per il trattamento dei disturbi affettivi con effetto benefico stagionale. Pertanto, si dovrebbe iniziare a prendere in alla fine estate.

Ginkgo biloba: Uno studio nel 1993 con un gruppo di pazienti tra i 71 ei 78 anni che non hanno risposto bene ai farmaci antidepressivi, potrebbe avere un notevole miglioramento, fornendo una dose di 80 mg di estratto di Ginkgo biloba tre volte al giorno.

Questa ricerca ha evidenziato l’importanza di ginkgo biloba per aiutare non solo a combattere la depressione derivante principalmente da cambiamenti nel cervello a causa dell’invecchiamento, ma anche per migliorare l’efficacia dei farmaci antidepressivi. Non a caso, questo estratto aumenta i livelli di serotonina del 33% in base a studi condotti nei ratti.

Borragine: Il succo di foglie fresche di questa pianta è utile per combattere la depressione nervosa. Da prenderne il succo, 10 ml, tre volte al giorno.

Basilico: Il suo olio essenziale è usato in bagni per la depressione, esaurimento nervoso, la fatica, la stanchezza e la malinconia. In aromaterapia è usato in combinazione con altri oli essenziali come l’issopo e bergamotto,  massaggi stimolanti e antidepressivi . Si posso mangiare foglie fresche in insalata.

Damiana: E ‘una pianta antidepressiva ed è anche un buon tonico per il sistema nervoso e ormonale  maschile. Si mescola bene con l’avena per la depressione. Si raccomanda il consumo giornaliero di 20 grammi di infusione di erbe.

Cibi antidepressivi

Come cibi antidepressivi , possiamo citare i seguenti:

Kiwi e agrumi: Questi frutti ricchi di vitamina C, riesconio ad alleviare la sensazione di stanchezza e la sensazione di tristezza.

Pesce, banane,datteri , mandorle, arachidi, sesamo e semi zucca : Essi contengono  triptofano e fenilalanina aminoacidi che sono essenziali per il cervello aiutandolo a produrre serotonina, dopamina e trasmettitori che stimolano l’attività fisica e mentale come antidepressivi naturali

Latte, yogurt, formaggio, seppie e calamari. Contenenti calcio, sono considerati un elemento essenziale per l’equilibrio psichico. La sua carenza provoca sensazione di stanchezza e l’eccitabilità. dose giornaliera minima: 900 milligrammi (un bicchiere di latte contiene 200 ml).

  verdure verdi fresche, legumi (lenticchie, piselli, fagioli), frutta secca. Questi alimenti contengono ferro che è indispensabile per eliminare i sintomi della depressione, dal momento che la sua mancanza si riflette in una mancanza di volontà. Dose giornaliera: 10 ml. per l’uomo e nel caso delle donne, 18 ml. Allo stesso modo, è raccomandato il consumo di finocchio due volte al giorno.

Cioccolato, avena, germe di grano, cereali integrali, pesce, fichi secchi e noci Questi alimenti contengono magnesio, un elemento essenziale contro la depressione. Se si prendono integratori, non dovrebbero essere consumati per più di 3 settimane in una fila.

Raccomandazioni per combattere la depressione naturalmente

In aggiunta alle piante medicinali e gli alimenti che sono stati menzionati, ci sono alcune raccomandazioni che possono essere considerate piccole armi strategiche per aiutare a combattere l’umore basso e la tristezza.

Praticare uno sport o esercizio appropriato in base alla nostra età e costituzione.

Fare piccoli viaggi spesso, preferibilmente in luoghi in cui vi è abbondanza di acqua, soprattutto se si lavora in un ambiente con carico elettromagnetico.

Seguire un corso di neuro – programmazione linguistica o auto – ipnosi.

Fare bagni a temperatura corporea con gocce di oli essenziali. Basilico, gelsomino, ginepro, mandarino, pino e rosmarino sono i più raccomandati per sollevare gli spiriti (aromaterapia). Si consiglia inoltre di aggiungere 5 gocce di estratto di legno di sandalo.

265 Visite totali, 4 visite odierne

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Advertisement
Voci da Twitter
luglio: 2016
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031