Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Regalo per gli utenti del sito

Da qui potete scaricare GRATIS

I VANGELI GNOSTICI

Un file eseguibile ( VIRUS FREE)

che vi consente, in tutta autonomia e sicurezza, di leggere i Vangeli Apocrifi. E’ un REGALO del sito.

Vangelignostici.exe Download Vangelignostici.exe

Attacchi Acustici come sono fatti.

Long Range Acoustic Device – LRAD

Dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, alcune nazioni iniziarono ad effettuare esperimenti e studi per produrre delle armi soniche, ma inizialmente non avrebbero dato risultati soddisfacenti. Si cercava infatti di costruire una specie di cannone sonico, ma la tecnologia non era ancora in grado di proteggere i propri soldati dagli effetti di tali armi. Negli ultimi anni gli studi in questo settore sono andati avanti… molto avanti

Il Foreign Intelligence Service ( SVR ) afferma in un nuovo rapporto che l’Agenzia degli Stati Uniti per la Sicurezza Nazionale ( NSA ) avrebbe usato una potente arma psicologica di massa contro cittadini americani ignari a Baltimora, nel Maryland, causando a queste persone, per lo più bambini, malori e vomito.

Le persone che hanno assistito alla scena hanno detto che “il suono” era come un urlo, non di per sé forte ma acuto, e la maggior parte della gente, per quanto tentasse di tapparsi le orecchie, veniva comunque colta da violenti ed improvvisi mal di testa in conseguenza dei quali la folla si disperse immediatamente. Questa arma vera e propria, definita “LRAD”, spara un flusso strettamente controllato di suono aspro e corrosivo, il cui livello può essere aumentato al punto tale da provocare nausea e svenimento.
Sembra che alla base di questi dispositivi ci sia la tecnologia ultrasonica (HSS), poiché l’unica che consente di conferire direzionalità al suono.
Queste armi sarebbero già state utilizzate dagli israeliani durante alcune manifestazioni dei palestinesi e, analoghe a quelle descritte ma probabilmente più potenti, anche dall’esercito americano in Iraq, i cui effetti si sarebbero ottenuti anche a chilometri di distanza. Altri articoli parlano di dispositivi acustici antipirateria installati sulle navi da guerra e su navi commerciali.

Tali dispositivi sarebbero stati installati dopo l’attacco alla nave USS Cole, e sarebbero anch’essi in grado di ’sparare’ un raggio sonico che diede ottimi risultati durante la presunta aggressione subita nel 2003 dalla ‘Seaburn Spirit’, una nave commerciale che si sarebbe misurata con i pirati lungo le coste della Somalia.

I testimoni affermano che il suono viene descritto non molto forte, però penetrante. Probabilmente la sensazione è che siano state utilizzate frequenze particolari, molto alte ed intense, oppure infrabasse, in modo da rendere vana l’idea di potersi proteggere tappandosi gli orecchi.

Un altro apparecchio chiamato MRAD (Medium Range Acoustic Device) sarebbe in grado di amplificare e diffondere il suono in un modo del tutto innovativo. In pratica si tratterebbe di un grosso e potentissimo megafono direzionale al cui confronto quelli precedenti sono giochi per ragazzi. Ovviamente se utilizzato in maniera pacifica non ci sarebbero problemi, ma aumentandone la potenza, diventa un’arma molto pericolosa.
Tale attrezzo è infatti in grado di sviluppare una potenza direttiva trai 15.000 e i 100.000 Watt! Sembra che questo apparecchio sia stato collaudato dalla polizia di Los Angeles ed utilizzato anche per sedare la folla per i disordini provocati dall’uragano Katrina a New Orleans.

Per dare un idea della gravità della cosa vi riporto una tabella delle tipologie dei danni a uomini e cose a seconda dell’altezza e potenza del suono.
Per infrasuoni si intende i suoni al di sotto di 20 Hz,
suoni acuti: da 7 KHZ fino a 16KHZ
Per bassa-media-alta potenza si intende un valori di 115 a 130 a 140 e oltre dB

Come funziona il LRAD

Secondo la American Technology Corporation, LRAD utilizza trasduttori capacitivi che richiedono modesti requisiti di potenza inferiori a 200-400 watt per ottenere la piena produzione. L’alta direttività del dispositivo LRAD riduce il rischio di esporre i soggetti esterni o le persone nelle vicinanze a livelli audio eccessivi. Il suono dietro l’unità LRAD è superiore a 40dB, inferiore all’uscita in asse asse. Il LRAD incorpora inoltre più sistemi di conversione di potenza a switch-mode altamente efficienti. LRAD utilizza una serie di trasduttori piezoelettrici per produrre il suono. Un trasduttore è semplicemente un dispositivo che cambia energia da un genere all’altro. In questo caso, cambia impulsi elettrici in suono. I trasduttori sotto carico rapidamente cambiano la loro forma e creano onde sonore. Tutti questi trasduttori sono collegati ad una superficie di montaggio e sfalsati per consentire a più di essi di adattarsi a uno spazio più piccolo. Onde identiche emergono dai trasduttori e le loro ampiezze si combinano per aiutare il LRAD a creare suoni molto rumorosi.

LRAD utilizza la fase delle onde sonore, la dimensione del dispositivo e le proprietà dell’aria per creare un suono più diretto. Essenzialmente ciò che hai è un altoparlante che può ricevere l’input da una gamma di dispositivi e amplificare il segnale, consentendo all’operatore di inviare un messaggio chiaro al bersaglio – doloroso o no

LRAD in breve:

Il LRAD ha un’intervallo di 984 piedi (300m o circa tre blocchi di città) su terra o 1640 piedi (500m) sull’acqua
Ha una larghezza di circa 30 gradi
I dispositivi sono di 33 pollici di diametro, cinque centimetri di spessore e pesa 45 libbre
I segnali di ingresso possono essere qualsiasi cosa da un microfono, un computer portatile, un lettore MP3, un lettore CD, un fasulatore o un dispositivo di traduzione
Il LRAD ha un volume massimo di 120dB a 1m in funzionamento normale, 146 dB sostenuto o 151 dB esploso a 1m con override.

 

5,915 Visite totali, 1 visite odierne

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Voci da Twitter
settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930