Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Regalo per gli utenti del sito

Da qui potete scaricare GRATIS

I VANGELI GNOSTICI

Un file eseguibile ( VIRUS FREE)

che vi consente, in tutta autonomia e sicurezza, di leggere i Vangeli Apocrifi. E’ un REGALO del sito.

Vangelignostici.exe Download Vangelignostici.exe

19 Alimenti che aiutano a spazzare via il colesterolo bloccato nelle arterie.

Le arterie sono vasi sanguigni che trasportano ossigeno e sostanze nutritive dal cuore al resto del corpo. Le arterie sane sono flessibili, forti, elastiche e prive di depositi di grasso.

Ma quando questi grassi e altre sostanze si accumulano nelle arterie, possono intasarli e indurirli. Questo riduce il flusso sanguigno attraverso le arterie e lascia spazio all’arteriosclerosi.

Tuttavia, è possibile evitare le complicanze cardiovascolari modificando le abitudini di vita e consumando gli alimenti indicati per questi casi.

Una pulizia regolare per eliminare il colesterolo cattivo può essere fatta in modi diversi e, a proposito, è più che raccomandabile.

Pulisci le tue arterie in 15 giorni!

Cominciamo modificando alcune abitudini alimentari nello stesso momento in cui incorpori gli alimenti corretti che non solo ridurranno il rischio cardiovascolare del 70%, ma noterai la differenza nel migliorare la qualità della pelle e dei capelli.

Segui questa guida di 19 alimenti per sbloccare le arterie.

1) Cannella: lo sapevi che solo un cucchiaio di cannella riduce il rischio di malattie cardiache? Un cucchiaio di cannella in polvere al giorno può aiutare a ridurre il tasso di colesterolo prevenendo l’accumulo di placca nelle arterie.

La cannella è anche ricca di antiossidanti che migliorano la salute cardiovascolare e proteggono l’ossidazione del sangue. Sostituire lo zucchero con la cannella e incorporare questa spezia aromatica in una tazza di tè o per un sapore particolare nel caffè.

2) Curcuma: il componente principale della curcuma è la curcumina; un potente anti-infiammatorio. L’aggiunta di curcuma alla nostra dieta può ridurre significativamente il danno alle pareti arteriose che sono le cause principali dell’accumulo di placca e coaguli di sangue.

D’altra parte, una certa quantità di studi ha dimostrato che l’alto livello di curcumina nella curcuma può aiutare a ridurre i depositi di grasso nelle arterie del 25%.

3) Semi di chia: fibre e acido alfa linoleico contenenti solo 60 g di semi di chia, possono aiutare a mantenere le arterie libere dai rifiuti mentre regolano la pressione sanguigna, abbassano il colesterolo LDL, aumenta l’HDL e diminuisce i trigliceridi.

I semi di Chia sono doppiamente efficaci perché aiutano a migliorare l’esercizio cardiovascolare, che è un altro modo per migliorare la salute del cuore. Questo piccolo super-cibo renderà le sessioni di allenamento fisico molto più facili.

4) Semi di lino: un’altra buona fonte di acido alfa linoleico sono i semi di lino che hanno la capacità di ridurre la pressione arteriosa e l’infiammazione contribuendo ad evitare l’intasamento delle arterie e il miglioramento della salute generale del cuore.

Aggiungi una porzione di semi di lino a una deliziosa scossa o insalata di asparagi, aglio e prezzemolo fresco.

5) Cereali integrali: scegli i cereali integrali per aumentare la salute del tuo cuore. Alimenti come pane integrale, pasta integrale, riso integrale, quinoa, orzo e avena sono stati a lungo efficaci nel ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, mantenendo pulite le arterie e riducendo il rischio di gravi malattie cardiache.

6) Caffè: contrariamente alla credenza popolare, il caffè non fa male alla salute. Alcuni studi hanno dimostrato che bere da 2 a 4 tazze di caffè al giorno può ridurre il rischio di malattie cardiache di circa il 20%.

Ma allo stesso tempo, è importante monitorare le dosi perché tutti i tipi di stimolanti aumentano la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, il che porta anche a seri problemi di salute.

7) Tè verde: il tè verde Matcha, ricco di sostanze nutritive, contiene alti livelli di catechine, fenoli e antiossidanti che aiutano l’assorbimento del colesterolo durante la digestione.

Prendi una o due tazze di tè verde ogni giorno per migliorare i livelli di lipidi nel sangue e ridurre il blocco delle arterie.

Il tè verde stimola anche il metabolismo che può aiutare a perdere peso e rafforzare la salute cardiovascolare.

8) Avocado: sostituire la maionese o la vinaigrette con fette sottili di avocado e ti assicuriamo che la circolazione del sangue ti ringrazierà. Gli studi hanno dimostrato che il consumo abituale di avocado regola il livello di colesterolo nel sangue, una diminuzione dei trigliceridi e delle LDL di circa il 22% mentre aumenta dell’11% di HDL, il colesterolo “buono” che aiuta mantenere la circolazione sanguigna nelle arterie molto più fluida.

Oltre ad essere un frutto delizioso, l’avocado contiene circa 4 g di proteine ​​e 11 g di fibre, senza dimenticare un importante elenco di vitamine e antiossidanti.

9) Mirtilli rossi: i mirtilli rossi sono ricchi di antiossidanti e migliorano la salute cardiovascolare abbassando le LDL e aumentando i livelli di colesterolo HDL. Infatti, il succo di mirtillo ha un potere antiossidante maggiore di tutti gli altri frutti eccetto il succo d’uva nera. Bevi due bicchieri di succo di mirtillo biologico puro al 100% ogni giorno per proteggere il tuo cuore e migliorare la tua salute.

10) Frutta a guscio: una sana merenda per il cuore è folle, una vera alternativa ai cibi industrializzati e geneticamente modificati. Le noci sono un modo delizioso per liberare le arterie e aggiungere altri importanti vantaggi.

Le mandorle, che appartengono alla stessa famiglia, sono anche una buona scelta perché sono ricche di acidi grassi monoinsaturi, vitamina E, fibre e proteine.

Le noci sono un’eccellente fonte di acido alfa linoleico e consumare una porzione al giorno può aiutare a migliorare la pressione sanguigna, ridurre l’infiammazione e prevenire il blocco delle arterie.

11) Arancio: bere solo due bicchieri di succo d’arancia puro, senza zucchero aggiunto, ogni giorno un tè, può aiutare a migliorare la pressione sanguigna e ridurre l’infiammazione delle arterie.

D’altra parte, il succo d’arancia contiene vitamine, un antiossidante che aiuta a mantenere pulite le arterie prevenendo il danno ossidativo al flusso sanguigno.

12) Aglio: l’aglio è ricco di antiossidanti che inibiscono l’azione dei radicali liberi, cosa che lo rende un ingrediente essenziale per prevenire problemi cardiaci e arterie bloccate.

Il consumo abituale di aglio riduce i tassi di colesterolo cattivo e migliora la qualità dei vasi sanguigni, aiutando la circolazione sanguigna e prevenendo l’indurimento dell’aorta.

13) Melograno: le sostanze fitochimiche antiossidanti che si trovano naturalmente nel melograno sono eccellenti per proteggere il sistema circolatorio dall’ossidazione nociva che può causare l’accumulo di placca e pericolosi coaguli di sangue.

Il melograno stimola naturalmente la produzione di ossido nitrico nel sangue che aiuta ad aprire le arterie e regolare la pressione sanguigna. Consumare un melograno fresco o succo di melograno biologico ogni altro giorno.

14) Anguria: l’anguria è un frutto ideale per il cuore. Un’ottima fonte naturale di citrullina, un amminoacido che aiuta a pulire le arterie e ridurre la pressione sanguigna e l’infiammazione.

Allo stesso modo del melograno e del melone, stimola naturalmente la produzione di ossido nitrico, migliorando la salute delle arterie e la pressione sanguigna.

15) Olio di cocco: il vecchio mito che afferma che tutti i grassi saturi sono nocivi per il cuore è una delle principali cause di malattie cardiovascolari come l’arteriosclerosi, oggi è molto messo in discussione.

Il consumo regolare di olio di cocco, circa due o tre cucchiai al giorno, aiuta a ridurre l’accumulo di placca nelle arterie e contribuisce alla conversione del colesterolo nel sangue per essere efficacemente assimilato dall’organismo.

L’elevata concentrazione di trigliceridi e acido laurico di media scala presenti nell’olio di cocco, migliora la coagulazione del sangue ed esercita un’azione antiossidante nel flusso sanguigno, riducendo così il rischio di malattie cardiache.

16) Olio d’oliva: ricco di acido oleico monoinsaturo, un acido grasso essenziale noto per i suoi effetti positivi sui livelli di colesterolo e lo stress ossidativo nel sangue, l’olio d’oliva è ampiamente considerato come uno degli oli più salutari per il cucinare e consumare crudo.

Secondo uno studio recente, l’olio d’oliva può ridurre i rischi di gravi malattie cardiache di oltre il 40%.

17) Asparagi: uno dei migliori vegetali per liberare le arterie, gli asparagi contengono alte concentrazioni di fibre e minerali e una lunga lista di vitamine come la vitamina K, B1, B2, C ed E.

Gli asparagi possono aiutare a ridurre la pressione sanguigna e prevenire la formazione di coaguli di sangue che causano gravi malattie cardiovascolari.

È preferibile cuocerle a vapore, il modo migliore per sfruttare le vitamine nella loro interezza.

18) Broccoli: i broccoli possono aiutare a prevenire la calcificazione o l’indurimento delle arterie grazie alle sue alte concentrazioni di vitamina K. È anche ricco di antiossidanti che possono anche aiutare a prevenire l’ossidazione del colesterolo LDL, riducendo così gravi problemi cardiaci

Questo vegetale sano aiuta a regolare la pressione sanguigna e a ridurre lo stress che può causare danni e accumulo di placca nelle pareti arteriose.

19) Spinaci: verdure a foglia verde, come gli spinaci, hanno alte concentrazioni di fibre, potassio e acido folico, che aiuta ad abbassare la pressione sanguigna e sbloccare le arterie.

Secondo studi recenti, un singolo che serve un giorno di verdure ricche di folati come gli spinaci può aiutare a ridurre i livelli di omocisteina, un noto fattore di rischio per malattie cardiovascolari come l’arteriosclerosi.

Altri suggerimenti

– Inizia ogni giornata con un bicchiere di succo di mirtillo o uva nera biologica.

– A colazione, sostituisci il caffè con tè verde e cerca di acquisire la stessa abitudine per il resto della giornata. Questo nel caso in cui consumi in eccesso.

– Elimina lo zucchero e gli edulcoranti e lo sostituisce con cannella o miele.

– Sostituire il sale con pepe di cayenna.

– Sostituire la maionese o la vinaigrette con l’avocado.

– Eliminare snack fritti, snack e prodotti industrializzati e sostituirli con noci o mandorle.

– Cuocere regolarmente con olio di cocco o olio d’oliva.

– Bevi abbastanza acqua, anche senza sete.

– Fai attività fisica. (Escursioni brevi, saltare la corda o scendere da una fermata prima del bus e camminare per il resto del tempo).

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Voci da Twitter
maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031