Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Regalo per gli utenti del sito

Da qui potete scaricare GRATIS

I VANGELI GNOSTICI

Un file eseguibile ( VIRUS FREE)

che vi consente, in tutta autonomia e sicurezza, di leggere i Vangeli Apocrifi. E’ un REGALO del sito.

Vangelignostici.exe Download Vangelignostici.exe

Scopri tutti i vantaggi dell’ Ortica.

La pianta miracolosa.

ortica. la pianta miracolosa

Fino a quando alcune verdure non furono inserite nell’elenco dei cibi comunemente consumati e arrivarono ai tavoli delle famiglie, furono usate per altri scopi. L’ortica è una di quelle piante che hanno avuto altri usi fino a quando non si è saputo che potrebbe diventare un alimento nutriente.

Nei tempi antichi, il principale uso era dovuto alle sue proprietà medicinali. Quando i soldati romani arrivarono in Gran Bretagna, piantarono ortiche urticanti perché crescevano velocemente e potevano usarlo per rinfrescare la pelle strofinandola con essa e anche perché le proteggeva dall’umidità.

I gambi dell’ortica che ha fibre lunghe servivano da filo per cucire vestiti o calzature. La pianta era anche usata mescolata con altri ingredienti per nutrire gli animali della fattoria.

Un vecchio proverbio irlandese, dice: “A maggio, tre pasti con ortiche, via il disagio”. È vero che l’ortica non ha un aspetto delicato e attraente, ma sostituisce queste virtù con buon gusto a innumerevoli benefici per la salute.

La peluria urticante che lo copre nasconde una ricchezza eccezionale di minerali e vitamine.

L’ortica ha proteine ​​vegetali, vitamina C, vitamina A, calcio e ferro. Aggiunge anche potassio e flavonoidi. L’ortica è una fonte di nutrienti e antiossidanti che dobbiamo aggiungere ai nostri piatti.

Aggiunge anche vitamine del complesso B e vitamina K. Contiene sali minerali e oligoelementi come magnesio, manganese, rame, zinco, silicio e zolfo. Il ferro che ha l’ortica è triplo rispetto a quello degli spinaci e allo stesso tempo ha sei volte più vitamina C rispetto all’arancia.
L’ortica ha proprietà antiossidanti, diuretiche, rimineralizzanti, antinfiammatorie, astringenti, emostatiche, antiallergiche e galattogene; cioè, stimola la produzione di latte nelle donne che allattano al seno.

L’ortica deve essere raccolta precocemente, per evitare che le sue foglie acquistino durezza e quindi si possa goderne la tenerezza perché quando le foglie maturano troppo diventano amare.

Anche in questo momento, l’ortica è ancora pungente, quindi è fondamentale manipolarla con i guanti per evitare inconvenienti.

L’ortica deve guadagnarsi un posto nella nostra cucina, dove la prepareremo come la maggior parte delle verdure a foglia verde: bollite, saltate in padella, nelle zuppe, dove troveremo un sapore simile agli spinaci, ma soprattutto è importante imparare a consumarla per le innumerevoli virtù e benefici per la salute impossibili da ignorare.

È tempo di riscoprire i piaceri delle erbe selvatiche!

Ora che sappiamo un po ‘di più sull’ortica, vediamo in modo specifico quali benefici possiamo ottenere usando l’ortica nella nostra dieta abituale.

1) Evitare la ritenzione di liquidi: l’ ortica ha un effetto stabilizzante sulla pressione sanguigna. Riduce la ritenzione di liquidi, facilita l’evacuazione delle urine, previene la formazione di calcoli renali e in caso di infezione delle vie urinarie, aiuta a pulire.

Questa erba è interessante per coloro che stanno facendo diete per perdere peso perché gli effetti diuretici non solo eliminano i liquidi trattenuti ma anche le tossine e i rifiuti.

2) Benefici per la prostata: l’uso dell’estratto di radice di ortica per trattare l’ipertrofia della prostata si è diffuso negli ultimi anni in Europa. Più di 20 studi clinici hanno dimostrato che da solo o in combinazione con altre piante, migliora i sintomi clinici dell’ipertrofia prostatica benigna e della prostatite.

La Commissione tedesca della cooperazione scientifica di fitoterapia europea, raccomanda il suo uso specifico per alleviare i disturbi urinari associati all’ipertrofia prostatica benigna.

3) Effetto anti-infiammatorio: le foglie di ortica alleviano il dolore alle articolazioni e riducono i livelli di acido urico di coloro che soffrono di gotta.

Eseguire una cura a base di ortica per un mese e ripetere il trattamento ogni due mesi. È molto efficace per trattare i reumatismi e l’artrite usando impacchi che devono essere applicati per 30 minuti.

Nel caso di infezioni orali, le infusioni di ortica possono alleviare le afte, le gengiviti e sotto forma di gargarismi, il mal di gola

4) Proprietà emostatiche: l’ ortica è molto utile per alleviare i problemi di sangue come epistassi, grazie alle sue proprietà emostatiche.

Introdurre in ogni narice un pezzo di cotone imbevuto di succo di ortica fresca per fermare il sanguinamento. Agisce come cicatrizzante e ha proprietà antisettiche.

5) Previene l’anemia: il cibo moderno è povero di legumi secchi e semi oleosi, cioè privo di ferro Il cibo spazzatura è un fattore determinante nella mancanza di ferro a causa del basso contenuto che hanno, ma la cosa più preoccupante è che raggiunge una parte significativa della popolazione.

L’anemia si presenta frequentemente molto più nelle donne e in particolare tra la pubertà e la menopausa, a causa delle mestruazioni. Infatti, il ferro è uno dei principali composti dell’emoglobina nel sangue.

Il fabbisogno di ferro aumenta negli adolescenti, nelle donne incinte o in quelli che allattano e in quelli che svolgono il lavoro forzato. L’ortica è un complemento ideale per sostituire la mancanza di ferro, perché non dobbiamo dimenticare che è una pianta particolarmente ricca di clorofilla la cui composizione è molto simile a quella dell’emoglobina.

6) Fornisce energia: l’ortica è un tonico generale che fornisce energia e vitalità. Stimola il metabolismo, rivitalizza il corpo, solleva l’umore e fornisce energia. Una singola tazza di infuso di ortica ti farà sentire diverso e se manterrai la tua infusione per un periodo prolungato ti sentirai bene e abbastanza forte da svolgere i tuoi compiti quotidiani.

In caso di convalescenza da un’operazione, di affaticamento cronico, di mononucleosi, di gravidanza o di allattamento o di disturbi metabolici, l’ortica sarà un ottimo alleato per aiutarti a recuperare la forza.

7) Sistema tegumentario: l’ortica ha un effetto alcalinizzante e oltre a sostenere i sistemi di smaltimento dei rifiuti del corpo, è di grande aiuto nei casi di eczema infantile o nervoso. Rivitalizza anche i tessuti connettivi, le unghie e i capelli.

Altri usi dell’ortica: acne, eruzioni cutanee, prurito, psoriasi, dermatite.

Può anche essere usata in caso di ferite che sanguinano e bruciano.

Si può usare come risciacquo dei capelli, ma devi essere consapevole che oscura il colore.

8) Allevia le allergie: l’ ortica contiene una sostanza che agisce come antistaminico ed è in grado di alleviare i sintomi di raffreddore e congestione.

Se si soffre di congestione nasale o si pensa di prendere il raffreddore, la ricetta ideale è l’infusione di ortica combinata con un cucchiaino di miele.

9) Sistema digestivo: l’ortica è una pianta amara, purgante, protettiva epatica, carminativa ed emolliente. Ha un effetto positivo sull’apparato digerente perché aiuta l’assorbimento dei nutrienti con proprietà leggermente astringenti.

Puoi usarla in caso di ulcere gastriche e intestinali, problemi cronici del colon, diarrea cronica, sangue nelle feci e emorroidi sanguinolente.

In Russia, la foglia dell’ortica viene usata per trattare l’epatite e l’infiammazione della cistifellea.

10) Sistema respiratorio: uno dei primi usi che è stato dato all’ortica è stato quello del protettore polmonare. I semi e le foglie sono usati per prevenire la tubercolosi e da coloro che sono inclini a soffrire di disturbi polmonari, come le persone che hanno l’HIV.

Si ritiene che l’ortica sia un ottimo alleato per aiutare nei problemi polmonari, oltre ai semi tonificano i capillari della mucosa respiratoria dopo la bronchite.

E ‘stata anche usata in caso di polmonite, tubercolosi, asma bronchiale e asma allergico.

È possibile bere le infusioni di ortica nel caso in cui si voglia semplicemente proteggersi e prevenire le malattie respiratorie.

Alcune precauzioni:

L’ortica è ricca di minerali e dovrebbe essere evitata da chi soffre di insufficienza renale e da chi ha difficoltà ad addormentarsi, soprattutto se decide di consumarla nel pomeriggio o alla sera.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Voci da Twitter
giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930