Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Regalo per gli utenti del sito

Da qui potete scaricare GRATIS

I VANGELI GNOSTICI

Un file eseguibile ( VIRUS FREE)

che vi consente, in tutta autonomia e sicurezza, di leggere i Vangeli Apocrifi. E’ un REGALO del sito.

Vangelignostici.exe Download Vangelignostici.exe

Sintomi di glicemia pericolosamente alta e come abbassarla.

L’iperglicemia è il termine medico che descrive un aumento anormale della glicemia ed è un segno caratteristico del diabete o del prediabete. In generale, i livelli di glucosio a digiuno sono considerati normali se sono compresi tra 70 e 100 mg / dL. I livelli di glucosio possono superare leggermente questi livelli dopo i pasti. Le misurazioni casuali di glicemia sono in genere inferiori a 125 mg / dL.

Il diabete di tipo II rappresenta il 90% dei casi di diabete. Il cibo gioca un ruolo chiave nelle persone che soffrono di questa malattia. È importante mantenere un equilibrio tra i bisogni nutrizionali, il controllo del livello di glucosio nel sangue e dei lipidi nel sangue, oltre a promuovere il controllo di un peso sano e prevenire le malattie cardiovascolari.

Oltre ai trattamenti, tutto ciò che mangiamo conta e un modo per combattere questa malattia è sapere quali alimenti favoriscono il benessere dei diabetici.

Conosciamo alcuni alimenti che aiutano a ridurre i livelli di zucchero nel sangue, forniscono vitamine e minerali e contribuiscono al mantenimento del peso.

1) Pera: la pera contiene composti fenolici come i flavonoidi, responsabili del colore del frutto e, allo stesso tempo, degli acidi fenolici. In generale, questi nutrienti si trovano nella pelle del frutto e aiutano a neutralizzare i radicali liberi grazie al suo effetto antiossidante.

Le componenti fenoliche contribuiscono in questo modo alla prevenzione delle malattie cardiovascolari e di alcuni tipi di cancro.

L’alto tasso di fibre alimentari della pera aiuta allo stesso tempo a ridurre il rischio di disturbi cardiaci e la regolarizzazione del transito intestinale.

Le fibre solubili contenute all’interno della pera ritardano l’assorbimento del glucosio nell’intestino tenue, consentendo così un miglior controllo del glucosio nel sangue.

Le persone affette da diabete di tipo II dovrebbero controllare il livello di glucosio nel sangue, cioè i livelli di zucchero nel sangue, al fine di non raggiungere l’iperglicemia. In caso di iperglicemia, le persone possono manifestare sintomi diversi come un costante bisogno di urinare o sete intensa.


2) Avocado: l’avocado è un’opzione gastronomica eccellente perché è un potente antiossidante. In caso di diabete, è importante consumare alimenti ad alto potere antiossidante poiché questa patologia favorisce l’attività dei radicali liberi responsabili dell’ossidazione dell’organismo.

Questi possono portare a quella che viene chiamata glicazione, una reazione tra il glucosio in eccesso e le proteine ​​del corpo che è uno dei fattori di invecchiamento accelerato dei tessuti.

L’avocado è anche un frutto ricco di grassi monoinsaturi chiamati anche “grassi buoni”.

Uno studio ha dimostrato che l’avocado ha una reale incidenza nella diminuzione dei lipidi nel sangue. In questo modo, aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari che tendono ad avere un alto tasso di diabete.

3) Orzo: l’orzo è un cereale molto nutriente, ricco di fibre solubili e vitamina E.

Questo cereale è un antiossidante che aiuta a combattere il danno causato dai radicali liberi. La vitamina favorisce la prevenzione dei rischi di malattie cardiovascolari, alcuni tipi di cancro e altre malattie legate all’invecchiamento.

Inoltre, questo cereale ha un indice glicemico molto basso e alcune analisi hanno concluso che il consumo di orzo ha numerosi benefici come un tasso glicemico più basso, un migliore controllo metabolico e livelli lipidici meno efficaci.

Questi indicatori devono essere presi in considerazione, poiché consentono di controllare o ridurre alcuni effetti che possono essere associati al diabete di tipo II.

4) Salmone: il salmone è un’ottima fonte di Omega3 e un pesce grasso che ha un impatto nel ridurre i rischi di malattie cardiovascolari, questo è stato dimostrato da diversi studi.

Questo tipo di acido grasso aiuta a ridurre la pressione sanguigna, i trigliceridi e la formazione di coaguli. Il salmone è allo stesso tempo un’ottima fonte di proteine ​​complete. È consigliabile includere proteine ​​di pesce nella dieta poiché favorisce il miglioramento della sensibilità all’insulina.

Il diabete di tipo II causa resistenza all’insulina, un ormone prodotto dal pancreas che favorisce l’assorbimento del glucosio nelle cellule e regola i livelli di zucchero nel sangue. Nel caso di insulino-resistente, il glucosio si trova in alti livelli nel sangue causando iperglicemia.

5) Broccoli: questo ortaggio appartenente alla famiglia delle crucifere può essere consumato crudo o cucinato leggermente. I broccoli contengono alte dosi di vitamina C le cui proprietà preventive su alcuni tipi di cancro sono già state dimostrate.

Il consueto consumo di broccoli è legato a una debole concentrazione di omocisteina, un amminoacido il cui aumento è proporzionale ai rischi di malattie cardiovascolari.

Due dei suoi composti, luteina e zeaxantina, hanno proprietà antiossidanti che combattono i disturbi cardiovascolari.

6) Patata dolce, patata dolce, patata dolce: indipendentemente dal nome che assegniamo a questa dolce verdura e dal gusto squisito, dovremmo raccomandarlo per le sue alte concentrazioni di antiossidanti, specialmente antociani e carotenoidi.

La patata dolce color porpora, è particolarmente ricca di antociani e per questo la sua colorazione. D’altra parte, più la polpa è più scura, maggiore è la concentrazione di antiossidanti.

Questo composto consente di ridurre l’ossidazione del colesterolo “cattivo” e quindi di prevenire i rischi di malattie cardiovascolari.

Le patate dolci con la buccia bianca hanno l’effetto principale di ridurre la resistenza all’insulina e promuovere il controllo glicemico.

7) Aglio: un piccolo spicchio d’aglio nell’insalata, un altro nella padella in cui si cuoce una costola di carne o uno nella purea di patate, sono piccole dosi che avranno grandi effetti sulla salute.

L’aglio è un grande protettore dei diabetici perché i suoi principi attivi aiutano il fegato a regolare l’eccesso di zucchero nel sangue, ma è anche un alleato del cuore perché aiuta la circolazione del sangue.

Sappiamo che l’aglio ha una “cattiva pressione”, ma in piccole quantità e come ingrediente di altri alimenti non si corre il rischio di avere effetti negativi sul respiro; In particolare, viene rimossa la vena interna, che è dove il sapore forte è principalmente concentrato, oltre ad essere difficile da digerire.

8) Spinaci: spesso associamo gli spinaci con le sue alte concentrazioni di ferro, ma non è l’unica cosa che possiamo evidenziare in queste verdure poiché sono anche ricchi di acido alfa lipoico, un potente antiossidante che influenza la velocità con cui brucia. lo zucchero nel sangue.

D’altra parte, spinaci stimola la rigenerazione delle fibre nervose e protegge gli occhi e il cuore.

9) Farina d’avena: cosa c’è di meglio per iniziare la giornata con un buon contributo nutrizionale? Fai una colazione al mattino fuori dall’ordinario, puoi includere una scodella con fiocchi d’avena, latte scremato e cannella.

L’avena è ricca di fibre solubili oltre a fornire sazietà, anti-diabete e anti-colesterolo. La farina d’avena contiene anche trigonelina, un composto che aiuta il corpo a regolare meglio i livelli di zucchero.

10) Limone: lo sapevi che condire le tue insalate o il tuo pesce con il limone aiuta a ridurre l’indice glicemico? Introduci questo agrume completo nei tuoi pasti ogni giorno in modo da ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

L’acido del limone ha un effetto neutralizzante che ci invita a mangiare meno cosa evitare “becchettare”, responsabile per l’aumento di peso.

Il diabete si manifesta con alcuni sintomi. Presta attenzione a questi indicatori:

– Desideri urinare frequentemente, specialmente di notte.

– Mancanza di concentrazione.

– Secchezza della bocca.

– Sete intensa

– Impotenza.

– Lenta guarigione delle ferite.

– Visione offuscata.

– Infezioni ripetute.

– Pungere sulla pelle.

– Aumento dell’appetito.

– Stanchezza e affaticamento permanenti.

– Problemi di stomaco

– Aumento di peso ingiustificato.

– Problemi nervosi.

Altri suggerimenti

L’igiene alimentare è essenziale, ma se accompagnata da abitudini salutari, gli effetti sono migliorati. Prestare attenzione a questi suggerimenti per un migliore controllo dei livelli di zucchero nel sangue che si tradurrà in un benessere diffuso.

– Praticare sport. L’esercizio aiuta i muscoli a utilizzare lo zucchero nel sangue per produrre energia per la contrazione muscolare.

– Aumentare il consumo di fibre.

– Bevi abbastanza acqua. Non farti disidratare!

– Controlla le porzioni che mangi. Le porzioni di misurazione ti aiutano a controllare diverse cose allo stesso tempo. Per ottenere questo, servi il cibo in piatti più piccoli, evita i ristoranti, leggi le etichette degli alimenti e controlla le dimensioni delle porzioni, tieni traccia di ciò che consumi, mastica lentamente.

– Controlla lo stress Ansia e nervi sono cattivi consiglieri e non ne beneficiano affatto.

– Dormire la quantità di ore necessarie.

– Mangiare cibi ricchi di cromo e magnesio come cereali integrali, tuorli d’uovo, cereali ricchi di crusca, caffè, noci, broccoli e carni rosse.

– Usa l’aceto di mele per condire le tue insalate. L’aceto migliora la sensibilità all’insulina.

– Usa la cannella. Molti studi hanno dimostrato che la cannella riduce i livelli di zucchero nel sangue e rallenta la degradazione dei carboidrati nel tratto digestivo, che riduce il picco glicemico dopo i pasti.

– Prova a perdere peso.

Le persone diabetiche possono condurre una vita normale purché rispettino alcune regole in relazione al cibo ed eseguano i controlli corrispondenti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Voci da Twitter
giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930