Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Regalo per gli utenti del sito

Da qui potete scaricare GRATIS

I VANGELI GNOSTICI

Un file eseguibile ( VIRUS FREE)

che vi consente, in tutta autonomia e sicurezza, di leggere i Vangeli Apocrifi. E’ un REGALO del sito.

Vangelignostici.exe Download Vangelignostici.exe

Netflix, problemi luminosità e video troppo scuri

problemi luminosità netflix

Salve a tutti.

Questo ppost è dedicato a quelli che usufruiscono della famosa piattaforma per la visione di film, serie tv, documentari, che in buona parte hanno sperimentato il problema della luminosità.

In questo caso voglio parlare dello stesso problema, ma riscontrato su PC.

Ecco cosa scive un utente:

Mentre stavo guardando un episodio, ho notato che la luminosità iniziava a diminuire fino a rendermi difficile da vedere le scene in penombra.
Come è possibile?
Ho provato di tutto, la gamma limitata e completa, superbianco ecc..

E come questo molti altri che lamentano lo stesso problema di video troppo scuri e la quasi impossibilità di seguire decentemente qualunque film o serie. Specie quei film girati in ambienti ombrosi o addirittura in notturna.

Quello che è successo, parlo sempre di PC, dopo un avvio entusiasmante e serate di popcorn sbivaccati sul divano, è stata la voglia di scoprire cose nuove.

Cosa ? Dopo alcune ricerche semplici tramite il solito Google, anche se comincio a preferire DuckDuckGo,  si sono parati davanti alcuni plugin ed estensioni per Mozilla Firefox che promettevano grandi cose:

Ricerche mirate per film che difficilmente vengono mostrati a causa dell’algoritmo Netflix sulla compatibilità. Per compatibilità loro intendono la probabilità che rientri nei tuoi gusti.

Possibilità di forzare la visualizzazione di filmati in HD a 1080p oppure in 4k e così tutta una sfilza di cose che sembrano utilissime, ma alla fine, a meno di essere costretti, non servono a nulla. Credo solamente che basti mettere in pausa avviare o uscire dalla visione per godersi una serata di buoni film senza doversi complicare la vita.

A me è capitato di voler provare a forzare la visione dei filmati  a 1080p. Per cui installo una estensione specifica per Firefox. Preferisco usare il browser invece del plugin della stessa casa Netflix.

Installo. E qui iniziano i problemi.

Stavo guardando una serie tv ed a stento riuscivo a vedere il volto degli attori di quanto tutto era diventato scuro. Anzi, buio.

Avendo il sospetto che fosse colpa dell’estensione, la disabilito e disintallo.
Nulla.

Esco fuori dal browser e Sorpresa ! Anche lo sfondo del mio schermo pc è diventato scuro.

Con un effetto sorprendente. Lancio un programma, lo schermo è come se si accendesse ed illuminasse, per poi, dopo 3 secondi netti, scurirsi automaticamente. Muovo ilmouse e si ri-illumina. Fermo il mouse e si scurisce.

Cavolo. Ho cercato in tutti gli angoli del pc, ho gurdato tutte le impostazioni della scheda video, risparmio energetico, luminosità, contrasti. Nulla.

In pratica è stata scritta nel registro una chiave che, al di fuori del browser, impattava tutto il sistema.

La soluzione ?

Eccola:

PRIMA DI INSTALLARE ANCHE UNA SEMPLICE ESTENSIONE, FATE UN BACKUP DEL REGISTRO CREANDO UN PUNTO DI RIPRISTINO.

Una regoletta semplice che vi salva da ogni problema.

Intanto chiariamo che Prima di tutto, la gestione dei punti di ripristino in Windows si può fare cliccando col tasto destro su Risorse del computer -> proprietà -> impostazioni di sistema avanzate e poi andando sulla scheda “Protezione sistema“.
Da qui è possibile effettuare un ripristino ad uno stadio precedente, creare manualmente un punto di ripristino premendo sul relativo pulsante “Crea“, di attivare o disattivare il ripristino per i dischi interni al computer e, premendo sul tasto “Configura“, di cancellare tutti i punti fino ad oggi creati e di scegliere la percentuale di spazio disco da riservare a questa operazione.

Ma per i più pigri ecco a voi un piccolo tool FREE creato da The Windows Club

Basta un click per scaricarlo dal sito originale, non necessita di installazione. Basta copiare il contenuto del file .zip in una dir a vostra discrezione e creare un collegamento al desktop per averlo sempre a portata di mano.

Basta un piccolo accorgimento, free per tutti, e vi salvate…  la serata. A volte anche il pc.

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Voci da Twitter
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930