Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Regalo per gli utenti del sito

Da qui potete scaricare GRATIS

I VANGELI GNOSTICI

Un file eseguibile ( VIRUS FREE)

che vi consente, in tutta autonomia e sicurezza, di leggere i Vangeli Apocrifi. E’ un REGALO del sito.

Vangelignostici.exe Download Vangelignostici.exe

10 rimedi naturali per alleviare gli effetti dell’artrite reumatoide.

L’artrite reumatoide è spesso ereditata ed è evolutiva e i fattori di rischio per questa malattia sono spesso legati alla storia familiare, fattori ambientali come la vita sana, il mangiare sano, il fumo e le malattie parodontali croniche.

È una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca “per errore” le pareti delle membrane che rivestono le articolazioni, note come membrane sinoviali, anche se è ancora sconosciuto come questo fenomeno abbia origine.

Quando l’infiammazione dei tessuti è più bassa, i sintomi scompaiono per un certo tempo, ma poi riemergono generando dolori muscolari e articolari, rigidità mattutina, infiammazione e stanchezza cronica.

Finora, non sono stati sviluppati trattamenti efficaci per curare l’artrite reumatoide e ci sono solo farmaci a base di corticosteroidi o vari anti-infiammatori che aiutano ad alleviare il dolore, ma nel tempo generano una lista di effetti collaterali che nessuno vuole soffrire. sottolinea che a un certo punto diventano causa di altre patologie ugualmente serie.

Tuttavia, ci sono rimedi domestici e naturali che possono aiutare i pazienti affetti da questa malattia cronica contribuendo al benessere generale del corpo.

Sappiamo come aiutare le persone affette da artrite a sentirsi meglio.

1) Attività fisica: mantenerci fisicamente attivi è uno dei modi migliori per affrontare questa malattia. Gli esercizi contribuiscono a rafforzare i muscoli, a ridurre l’affaticamento e offrono la possibilità di una maggiore libertà di movimento.

Aiuta anche a evitare di sviluppare l’osteoporosi e cadere in depressione, due “fantasmi” che perseguitano le persone colpite da questa malattia.

Per questo raccomandiamo l’aiuto di un terapeuta che indica la quantità di esercizio da sviluppare e il tipo di attività in base a ciascuna patologia e possibilità dei pazienti. L’attività fisica dovrebbe concentrarsi sulla flessibilità delle articolazioni, il tono muscolare e gli esercizi aerobici che sono allo stesso tempo benefici per il cuore.

2) TwHF: di cosa si tratta? Questa è l’abbreviazione del nome di un’erba cinese chiamata Triptergium Wilfordii. Questa erba è stata utilizzata per più di 400 anni per il trattamento di dolori articolari e infiammazioni.

In realtà, è una pianta tossica che nella medicina popolare è conosciuta come “Cammina 7 passi e muore”, ma ovviamente chi la commercializza lo ha sottoposto a processi che lo rendono un ottimo rimedio.

Il British American Journal ha pubblicato uno studio due anni fa in pazienti con artrite reumatoide sottoposti a questo trattamento per 24 settimane e il 77% ha riportato miglioramenti in relazione al dolore.

Consulta il tuo medico su questa opzione naturale.

3) Crema speziata: la Capseina è una sostanza presente in molti alimenti che sono quelli che ti danno la sensazione di bruciare, come ad esempio il pepe di Caienna.

Dopo il primo momento di prurito, ha un effetto anestetico e blocca la sensazione di dolore attraverso i nervi.

Le creme a base di Capsein sono disponibili al banco e sono diffuse in Nord America.

Gli effetti di questa crema si faranno sentire dopo 2 o 3 giorni di utilizzo e potrai applicarlo fino a 4 volte al giorno.

4) Olio di borragine: l’ olio di borragine contiene acido gamma linolenico, chiamato anche AGL. In piccole dosi non è del tutto efficace, ma circa 1400 mg al giorno possono alleviare i sintomi dell’artrite reumatoide.

Questa quantità corrisponde a cinque o sei gocce di olio di borragine.

5) Olio di pesce: numerosi studi hanno dimostrato che l’olio di pesce contribuisce a ridurre il dolore e la rigidità articolare causata dall’artrite reumatoide.

L’olio di pesce, infatti, contiene Omega3 che esercita un effetto antinfiammatorio e può aiutare a ridurre il dolore.

Inoltre, protegge contro le malattie cardiache che di solito è un effetto collaterale che si sviluppa con l’artrite reumatoide.

6) Curcuma: per aiutare a controllare i sintomi dell’artrite reumatoide uno dei rimedi più efficaci potrebbe essere la curcuma.

Uno studio condotto nel 2012 ha dimostrato che la curcumina, il principale attivo della curcuma, contiene anti-infiammatori e anti-artritici molto potenti e persino più efficaci dei farmaci antinfiammatori non steroidei.

La curcuma può prevenire l’infiammazione delle articolazioni bloccando gli enzimi e le citochine che lo causano.

Puoi preparare un rimedio naturale con 1 litro d’acqua e un cucchiaio di polvere di curcuma che dovrebbe bollire per 10 minuti. Lasciate raffreddare e bevete due o tre volte al giorno.

Un’altra alternativa è quella di ingoiare capsule di curcuma da 500 a 1000 mg tre volte al giorno. Se prendi questo medicinale, consulta prima il tuo medico.

7) Bere alcol: uno studio pubblicato sul British Medical Journal indica che il consumo moderato di alcol è associato a una diminuzione del rischio di sviluppare l’artrite reumatoide fino al 50%! Non è fantastico?

Questi risultati sono stati osservati in donne che hanno bevuto almeno quattro bicchieri di alcolici alla settimana in un periodo minimo di 10 anni.

8) Aceto di mele: l’ aceto di mele è molto efficace per alleviare alcuni sintomi dell’artrite reumatoide. È ricco di minerali come calcio, magnesio, potassio e fosforo e allo stesso tempo aiuta a ridurre il dolore e l’infiammazione.

Aggiungere un cucchiaio di aceto di sidro di mele non filtrato e un cucchiaino di miele in mezzo bicchiere di acqua calda. Bevi questa miscela una volta al giorno.

Anche l’aceto di sidro di mele può essere usato esternamente, cioè puoi strofinare l’area interessata con un po ‘di aceto e massaggiare con olio di ricino caldo.

Quindi, applicare un impacco di cotone sulla zona dolente e coprire con una pellicola trasparente.

9) Zenzero: nella medicina ayurvedica lo zenzero è usato da molto tempo per il trattamento di malattie infiammatorie. Il gingerolo, che è il principale ingrediente attivo dello zenzero, è un antinfiammatorio naturale che aiuta a ridurre il dolore, l’infiammazione e il gonfiore causati dall’artrite reumatoide.

Mettere un pezzo di zenzero in un contenitore con olio d’oliva, lasciar marinare e prima dell’uso esporlo al sole per 5 o 10 minuti in modo che si scaldi e diventi così una soluzione totalmente naturale.

Utilizzare questa miscela per strofinare l’area dolente. È molto efficace!

Inoltre, masticare alcuni pezzi di zenzero o aggiungerlo ai pasti o preparare infusi da poter bere in qualsiasi momento.

10) Massaggi: i massaggi possono aiutare a rilassare i muscoli contratti e alleviare il dolore causato dall’artrite reumatoide. Stai attento! Devono essere fatti da qualcuno che è addestrato per questo, perché altrimenti, può generare effetti negativi.

I massaggi stimolano la circolazione sanguigna, alleviano l’infiammazione e il disagio causato dal dolore.

Puoi provare una miscela di olio di senape e canfora che si mescoleranno fino a quando la canfora non sarà sciolta. Lasciare raffreddare e utilizzare questo olio per massaggiare delicatamente l’area interessata.

È inoltre possibile aggiungere alcune gocce di olio di lavanda che aiuta a rilassarsi e distendersi. Massaggiare nelle zone colpite per alcuni minuti, due o tre volte al giorno.

Attenzione: evitare il massaggio se si sente che le articolazioni e i muscoli sono troppo sensibili.

Altre opzioni naturali ed efficaci.

– Impacchi caldi e freddi: l’alternanza tra impacchi caldi e freddi può essere un buon sollievo per le persone affette da artrite reumatoide. Non usarlo nel caso in cui le persone soffrano di problemi circolatori.

– Aglio: l’aglio contiene proprietà anti-infiammatorie. Consuma uno o due spicchi d’aglio per ridurre l’infiammazione e il dolore.

– Sali di Epsom: questo è anche un buon rimedio perché sono una buona fonte di magnesio e regolano il pH del corpo. Mettere due tazze di sali di Epsom in una vasca con acqua tiepida e immergere per 30 minuti. Ripeti questo stesso trattamento tre volte a settimana.

– Balsamo di tigre: è una crema di origine cinese che viene applicata sulla pelle per alleviare i dolori muscolari e articolari. Contiene oli essenziali di menta piperita, chiodi di garofano, cannella, canfora e olio di cayeputi; tutto diluito in paraffina.

Cos’altro possiamo fare?

Alcuni suggerimenti, che vanno oltre i rimedi naturali, possono essere molto utili per migliorare la qualità della vita e aumentare il benessere delle persone che soffrono di artrite reumatoide.

– Se hai qualche chilo in più, prova a perdere peso.

– Sopprime l’abitudine di fumare.

– Proteggi le articolazioni al momento di determinate attività.

– Adottare posizioni comode quando si è seduti o sdraiati.

– Usa una canna o barre fissate alle pareti o alle scale per guadagnare più sicurezza quando fai un’attività.

– Adotta una dieta sana.

– Aumentare il consumo di olio d’oliva.

– Non rimanere per molte ore nella stessa posizione.

– Durante l’orario di lavoro, avere 5 o 10 minuti per camminare e fare una pausa.

– Mantenere un atteggiamento mentale positivo ed eseguire attività che ti piacciono.

– Bevi tè verde ed esegui yoga o qualche altra disciplina anti-stress.

Conosciamo tutti qualcuno che soffre di dolori articolari o di artrite reumatoide propriamente detta. Questa malattia cronica non ha cura al momento, ma con tutti questi rimedi naturali possiamo aiutare a ridurre il dolore e l’infiammazione.

Non smettere di raccomandare tutte queste alternative naturali a coloro che potrebbero averne bisogno. Loro ti ringrazieranno!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Voci da Twitter
Novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930