Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Accesso al sito
RACCOLTA FONDI

RACCOLTA FONDI
Donare significa
Liberare l’Informazione
Liberare la Cultura




 

Scopri come preparare correttamente l’olio di zenzero,

ideale per il dolore e lo stress.

olio di zenzero

Lo zenzero è una spezia ampiamente usata in India e anche in Cina. Attualmente è utilizzato in tutto il mondo ed è parte integrante della cucina asiatica principalmente per le sue proprietà digestive. Lo zenzero è particolarmente utile per ammorbidire le carni in generale e in molti casi viene aggiunto ai pasti con il solo scopo di renderli più teneri e in questo modo, rendendoli più facili da digerire.

Sia lo zenzero che il suo olio sono usati come conservanti e aromi.

L’olio di zenzero è ottenuto dalla radice dell’erba Zingiber Officinale e il suo sapore particolarmente speziato e intenso è attribuito alla presenza di una sostanza acida chiamata gingerol. La maggior parte dei benefici per la salute dello zenzero sono dovuti proprio alla presenza di gingerolo.

I benefici dell’olio di zenzero per la salute possono essere attribuiti alle sue proprietà digestive, carminative, espettoranti, antisettiche, analgesiche, antinfiammatorie, stimolanti e afrodisiache. L’olio di zenzero è noto per la sua capacità di trattare dolori di stomaco, nausea, problemi cardiaci, indigestione, infiammazione, problemi respiratori e disturbi mestruali.

Vi diciamo come specificamente possono trarre benefici da questa potente radice.

1) Disturbi di stomaco: lo zenzero e il suo olio sono usati per i dolori di stomaco. È uno dei migliori rimedi, dispepsia, coliche, spasmi, indigestione, flatulenza, diarrea e altri disturbi che hanno a che fare con lo stomaco e l’intestino.

Il tè allo zenzero è anche usato per alleviare i problemi di stomaco, ma allo stesso tempo è in grado di aumentare l’appetito, qualcosa di ideale per coloro che hanno bisogno di ingrassare.

2) Avvelenamento: lo zenzero è una sostanza antisettica e carminativa, ovvero può essere usato per trattare intossicazione alimentare, infezioni intestinali e dissenteria batterica.

3) Nausea e vomito: la ricerca ha dimostrato che sia lo zenzero che il suo olio sono ideali per le persone che soffrono di vertigini durante il viaggio. L’uso dello zenzero può ridurre la nausea e prevenire il vomito nelle donne in gravidanza.

4) Malaria: lo zenzero e l’olio di zenzero sono efficaci nella lotta contro la febbre gialla e la malaria.

5) Problemi respiratori: l’ olio di zenzero è ideale per l’uso come espettorante perché si è dimostrato efficace nel trattamento di vari problemi respiratori come influenza e raffreddore, tosse, asma e bronchite.

È molto efficace nella rimozione del muco attaccato alla gola o ai polmoni e in India viene spesso aggiunto al tè. I benefici del miele e dello zenzero per la salute nel trattamento dei problemi respiratori sono ben noti.

6) Disturbi mestruali: molte donne hanno un periodo che difficilmente notano, mentre altre soffrono di forti dolori e disagi che possono durare un giorno o due.

Lo zenzero e l’olio di zenzero possono aiutare a regolare il periodo e alleviare il dolore.

7) Infiammazione e dolore: la medicina tradizionale cinese, come l’India, ha sempre usato lo zenzero per ridurre l’infiammazione. I ricercatori hanno dimostrato che le sue proprietà antinfiammatorie possono essere attribuite a una sostanza chiamata zingibain. Questa sostanza agisce come analgesico naturale e riduce il dolore causato da spasmi muscolari, artrite, malattie reumatiche, mal di testa ed emicrania.

La pasta di zenzero come l’olio di zenzero viene spesso utilizzata per massaggiare i muscoli doloranti al fine di eliminare l’affaticamento muscolare. L’uso regolare di olio di zenzero porta a una diminuzione delle prostaglandine, composti associati al dolore. Pertanto, lo zenzero aiuta ad alleviare il dolore e recentemente, i ricercatori cinesi hanno scoperto che può anche trattare l’infiammazione dei testicoli.

8) Disturbi cardiaci: in Cina, coloro che usano lo zenzero come strumento medicinale sono convinti che stimoli e rafforzi la salute del cuore. Molte persone usano l’olio di zenzero come buona misura per prevenire varie malattie cardiache.

Un’indagine preliminare ha indicato che lo zenzero può essere utilizzato per ridurre il livello di colesterolo e prevenire i coaguli di sangue. Con un livello ridotto di colesterolo e coagulazione del sangue, i rischi di intasamento dei vasi si riducono, con effetti su infarti e ictus.

9) Cancro: secondo l’American Cancer Society, ricerche preliminari condotte su animali hanno dimostrato che lo zenzero può essere utile nel trattamento del cancro.

È importante notare che l’olio di zenzero dovrebbe essere usato con cautela e cautela data la sua concentrazione.

L’olio di zenzero può essere diluito con altri oli per renderlo più morbido senza perdere le sue proprietà. I migliori da usare sono: olio di limone, olio di cedro, olio di eucalipto, olio di incenso, olio di geranio, olio di rosmarino, olio di bergamotto, olio di rose e olio di arancia.

10) Stress:  l’ olio di zenzero, essendo un olio essenziale, ha effetti stimolanti e quindi allevia la depressione, lo stress psicologico, la stanchezza, le vertigini, l’agitazione e l’ansia.

Come preparare l’olio di zenzero?

Per trarre vantaggio e godere di tutti i benefici dell’olio di zenzero, ti insegneremo a preparare questo rimedio unico con le tue mani. Presta attenzione ai seguenti passaggi e raccogli i seguenti ingredienti:

– 40 g di zenzero.

– ½ litro di olio d’oliva.

– 1 barattolo di vetro con coperchio ermetico.

preparazione:

– Grattugia lo zenzero e mettilo nel barattolo. Quindi versare mezzo litro di olio d’oliva.

– Mescolare in modo che si integri bene e si chiuda con il coperchio.

– Lasciare macerare per una settimana, ma ogni giorno scuotere il barattolo.

Ora puoi usare il tuo rimedio a base di zenzero per alleviare i dolori muscolari nel caso in cui desideri applicarlo localmente o consumarlo.

Puoi anche assegnare parte di questo olio di zenzero alla cura dei capelli. È sensazionale!

Per usarlo in cucina, filtra l’olio o lascia alcuni pezzi di zenzero grattugiato nel caso in cui desideri aggiungerli ai tuoi piatti.

Ricorda che l’uso di olio di zenzero dovrebbe essere limitato a due o tre gocce nel caso in cui desideri includerlo in infusioni o altri preparati da bere.

In tutti i tipi di utilizzo, la quantità da utilizzare deve essere minima.

  • I consigli nelle pagine del sito sono solo a scopo informativo ed educativo. Sia chiaro che il sito non sostituisce la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale. Consulta sempre il tuo medico per qualsiasi domanda tu possa avere su una condizione medica.




Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather
Voci da Twitter
Gennaio: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031