Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Accesso al sito
RACCOLTA FONDI

RACCOLTA FONDI
Donare significa
Liberare l’Informazione
Liberare la Cultura




 

Non chiedere attenzione a nessuno, tanto meno amore

Essere innamorati è uno degli stati di vita più belli e molto di più, quando quell’amore è ricambiato, ma qualcosa che dobbiamo sempre tenere a mente è che l’amore, l’amicizia o l’attenzione non pregano, perché sono sentimenti spontanei che tutti dovrebbero preoccuparsi di coltivare per tutta la vita.

Ciò significa che qualcuno che ci ama veramente troverà il tempo e il modo di investire una parte della sua vita in noi spontaneamente e naturalmente. Questo è vero amore! Diffidiamo di coloro che pensano solo a se stessi e per i quali siamo indifferenti. Ciò significa che non ci meritano.

Che cos’è una relazione sana?

Una relazione sana è semplicemente una relazione in cui trascorriamo del tempo con gli altri, impariamo a conoscerci perché vogliamo, perché stiamo bene insieme e non perché esiste un interesse che non ha nulla a che fare con l’affetto.

Meritiamo di interagire con le persone che ci danno la loro attenzione e che sono presenti in ogni momento. I buoni e i cattivi.

Non ha senso supplicare l’amore delle persone che vengono da noi solo quando hanno bisogno di noi. Una relazione equilibrata deve essere libera dai bisogni degli altri e l’interesse per l’altro non ha a che fare con una ricompensa, ma deve essere totalmente disinteressato.

Ovviamente, uno è per l’altro quando ha bisogno di noi o quando sta attraversando difficoltà, ma non è salutare mantenere amici o relazioni con persone che ci chiamano ogni volta che hanno bisogno di qualcosa e il resto del tempo, si dimenticano di noi.

Non investiamo tempo e fatica nelle relazioni con persone che non hanno mai un momento per noi. Quando vogliamo davvero mantenere una relazione con qualcuno, cerchiamo l’opportunità di condividere con le persone che amiamo.

Ovviamente, alcune situazioni ci rendono meno disponibili a vedere amici, come la nascita di un bambino, ma è chiaro che chi ti conosce capirà questa situazione. In questi casi, è molto utile usare la tecnologia e usare messaggi, e-mail o telefono. C’è sempre un modo di essere presenti!

Amare coloro che non ci amano.

Capire che qualcuno che amiamo non ci ama e che non ci mostra il minimo affetto, richiede innanzitutto l’accettazione e il tempo in cui dovremmo permettere il nostro dolore. Lasciamoci indulgere con noi stessi.

La sofferenza per l’amore richiede tempo per essere analizzata, poiché l’angoscia di rendersi conto che qualcuno non ci ama ci fa passare un sentimento che ci divora dall’interno.

La prima reazione è credere che la persona che non ci ama ci abbia tradito e abbia deriso il nostro amore.

È importante concederti del tempo. Attraverseremo stati di rabbia, negazione della realtà, speranza, dolore, la sensazione di aver toccato il fondo e di avere un cuore spezzato. Dobbiamo prendere tempo per riparare i sentimenti feriti.

Tutto questo processo è necessario per imparare ad amare noi stessi, a sentirci importanti e valorizzare noi stessi. Alla fine, quando riusciremo a lasciarci alle spalle l’amore non corrisposto, sperimenteremo un processo di libertà emotiva che porterà al benessere e alla possibilità di dire addio alla sofferenza.

Cosa dovremmo aspettarci dagli altri?

Di solito si dice che più ci aspettiamo dagli altri, maggiore è il rischio di essere delusi e di conseguenza di soffrire. La cosa migliore quindi è cercare di non aspettarsi così tanto dagli altri e riporre più speranza in noi stessi. In questo modo, aspettandoci di meno dagli altri, saremo meno inclini a immaginare che non siano interessati a noi. Questo sarà un notevole risparmio di delusioni, inutili attese e consumo di energia psicologica.

La sensazione di perdita, sofferenza emotiva e attesa di qualcosa che non arriva mai, indica che la relazione è diventata problematica. Se hai raggiunto questa conclusione, hai già fatto un importante progresso per poter stabilire i parametri reali e posizionarli nel posto giusto. È un modo per ripristinare il giusto equilibrio tra emozione e ragione.

Non appena sentiamo che una relazione è sbilanciata perché vediamo che diamo molto e riceviamo poco, è logico che causi sofferenza; Ma capire questo è il calcio iniziale per iniziare a prendere le distanze e iniziare a privilegiare le relazioni che ci fanno sentire bene.

È vero che è difficile rinunciare ai legami che ci uniscono a una persona cara. Questo genera molto dolore e frustrazione. Tuttavia, il tempo aiuterà a guarire le ferite e ci farà notare che abbiamo fatto una buona scelta, senza guardare indietro.

Mettiamo la nostra energia, la nostra attenzione e le nostre emozioni in coloro che investono anche in energia, attenzione e sentimenti in noi. Dimentichiamo quelli che ci dimenticano.

Non aspettiamo quelli che non ci aspettano. Diamo valore alla persona che siamo e non chiediamo mai un amore che, dopo tutto, non vale nulla.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Voci da Twitter
Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031