Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Accesso al sito
RACCOLTA FONDI

RACCOLTA FONDI
Donare significa
Liberare l’Informazione
Liberare la Cultura




 

Zafferano, un ottimo antidepressivo naturale.

Proprietà dello zafferano

Tutti, ma assolutamente tutti, ad un certo punto attraversiamo periodi burrascosi che ci fanno vedere tutto nero e da cui sembra che non riusciremo mai a superarlo.

Non hai voglia di niente? Vedi solo il bicchiere mezzo vuoto? Non sorridi più perché senti che nulla ti rende felice? Probabilmente stai attraversando una fase di depressione.

Fai attenzione, non dovremmo confondere una piccola depressione o una tristezza temporanea con una vera depressione che implica una malattia che deve essere trattata seriamente.

Se il tuo stato di depressione, tristezza o mancanza di energia dura più di 15 giorni, se genera ripercussioni negative nella tua vita quotidiana che implicano difficoltà a lavorare, insonnia, irritabilità o mancanza di concentrazione, oppure hai idee negative e nulla ti solleva lo spirito; Quindi è necessario consultare un professionista e vedere la possibilità di un trattamento adeguato.

Ma se è solo una cosa fugace che sai non comporta rischi maggiori di innescare la depressione profonda, alcuni prodotti naturali possono aiutare.

L’Organizzazione mondiale della sanità riconosce la fitoterapia come terapia naturale che aiuta a combattere vari disturbi o malattie attraverso l’uso di prodotti di origine vegetale.

All’interno di questa categoria, troviamo molte erbe che possiamo usare e tra le più importanti c’è lo zafferano.

Ricercatori australiani hanno arruolato 139 pazienti in uno studio in cui sono stati separati in due gruppi. Nel primo, sono stati fatti per prendere un placebo; mentre nel secondo, i partecipanti hanno ricevuto lo zafferano sotto forma di un integratore alimentare.

Dopo otto settimane, i ricercatori hanno riscontrato una riduzione del 41% dei sintomi della depressione nei pazienti che avevano assunto zafferano rispetto al 21% nell’altro gruppo. Inoltre, il team scientifico ha anche riscontrato un miglioramento della qualità del sonno, dell’iniziativa e della motivazione nelle persone che avevano ricevuto l’integratore alimentare a base di zafferano.

Lo zafferano è stato usato come pianta medicinale fin dai tempi antichi, ma i persiani furono i primi a usarlo per il suo potere di aiutare il benessere mentale. Si dice che lo zafferano porti gioia, benessere e serenità.

Tuttavia, questa proprietà dello zafferano come stimolante psichico ed efficace rimedio naturale contro la depressione, è stata dimenticata fino a quando recenti studi non lo hanno messo al primo posto e ha suscitato nuovamente interesse per questa spezia, che è un indubbio antidepressivo naturale.

Tra le virtù medicinali dello zafferano, la sua azione come integratore alimentare contro la depressione e i disturbi dell’umore, è una delle più studiate oggi. Vari test chimici hanno confermato l’effetto positivo dello zafferano sull’umore e sui cambiamenti dell’umore. Apparentemente, questa spezia è davvero un rimedio perfetto contro la depressione.

Meglio di una medicina di laboratorio.

Più recentemente, altri ricercatori si sono interessati alle proprietà neurologiche dello zafferano. Comunemente chiamato “oro rosso”, si è dimostrato efficace nel trattamento della depressione.

Uno di questi test, condotto in Iran per oltre sei settimane su 40 pazienti, lo ha messo in concorrenza con la fluoxetina, la molecola di Prozac.

In questi pazienti affetti da depressione moderata (affaticamento, riluttanza, bassa autostima, pessimismo …), lo zafferano era efficace quanto un farmaco, ma con un vantaggio molto importante: non aveva effetti collaterali.

Altre due meta-analisi confermano le sue proprietà ed efficacia rispetto ad altri equivalenti antidepressivi di riferimento, in depressione da lieve a moderata, ma anche con buoni risultati in depressione grave.

Come ben sappiamo, esiste una connessione tra depressione e riduzione del desiderio sessuale. Precisamente, gli antidepressivi di laboratorio hanno questo effetto collaterale e aumentano le possibilità di disfunzione sessuale.

In questo caso, lo zafferano è un elemento naturale, senza effetti collaterali, ed è stato anche considerato un afrodisiaco da tempo immemorabile. Non solo non influisce negativamente sulla sessualità, ma molti studi clinici suggeriscono che potrebbe anche aiutare a ripristinare un’attività sessuale fluida (desiderio, affaticamento muscolare, lubrificazione nelle donne ed erezione negli uomini).

Ma non è tutto, lo zafferano sembra avere altre virtù ancora in fase di studio, ma potrebbe essere utile per trattare altri problemi di salute come:

– Ansia.

– Disordini del sonno.

– Perdita di peso.

– Sindrome premestruale.

– Il morbo di Alzheimer.

– Parkinson.

– Diabete

Allo stesso modo, lo zafferano ha proprietà antiossidanti, immunologiche, antinfiammatorie e neuroprotettive. È una delle verdure più ricche di riboflavina (vitamina B12) e cartenoidi (vitamina A), oltre ad essere un ottimo digestivo.

Come si usa

Esistono numerosi prodotti a base di zafferano, ma per notare effetti specifici, dovrebbero essere consumati circa 30 mg al giorno e vedremo i risultati solo dopo 15 giorni.

Una buona occasione per accompagnare diversi alimenti come: riso, pollo, salse, lenticchie, gamberi, patate, pesce, melanzane, uova, frutti di mare e pasta.

Squisito, nutriente e benefico per la salute! Cosa possiamo chiedere di più?

 

  • I consigli nelle pagine del sito sono solo a scopo informativo ed educativo. Sia chiaro che il sito non sostituisce la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale. Consulta sempre il tuo medico per qualsiasi domanda tu possa avere su una condizione medica.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Voci da Twitter
Giugno: 2020
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930