Archivi

Usa il pulsante e con una piccola donazione ricevi il Libro

Io Il Genio della Matematica

By clicking the button below, I agree with the Terms & Conditions.
















RACCOLTA FONDI

RACCOLTA FONDI
Donare significa
Liberare l’Informazione
Liberare la Cultura


I contenuti del sito sono apprezzati, condivisi e consultati con migliaia di lettori potenzialmente interessati alla vostra attività. Potete contattare il Team per inserire un vostro banner.  Quello che chiediamo è solo un contributo spese per il mantenimento del sito. CONTATTATECI

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Emisfero destro o Emisfero sinistro ?

Il mito dell’emisfero destro e di quello sinistro del cervello

Il mito delle persone che usano di più la parte sinistra del cervello, o quella destra, ha avuto inizio dalla ricerca, vincitrice di un Premio Nobel, di Roger Sperry, risalente agli anni ’60. Sperry studiò i pazienti affetti da epilessia, trattati chirurgicamente in maniera da dividere il cervello lungo il corpo calloso. Siccome il corpo calloso collega i due emisferi del cervello, la parte sinistra e quella destra, in questi pazienti, non potevano più comunicare. Attraverso una serie di studi brillanti, Sperry determinò quali aree del cervello erano così coinvolte nel linguaggio, nella comprensione della matematica, nel disegno e in altre capacità. In seguito, sulla base di questi studi, qualche psicologo entusiasta ha ipotizzato che le differenti personalità e altri attributi umani fossero determinati dal fatto che uno dei due emisferi fosse dominante rispetto all’altro.

La comunità dei neuroscienziati, tuttavia, non ha mai sostenuto questa nozione, conferma Anderson, “e ora ne abbiamo evidenza, grazie ad oltre mille scansioni cerebrali che non mostrano assolutamente alcun segno di dominanza destra o sinistra“.

Il team di Anderson ha puntualizzato che non era al lavoro per demitizzare la questione: il suo obiettivo era di comprendere meglio la lateralizzazione cerebrale per migliorare condizioni quali la sindrome di Down, l’autismo o la schizofrenia, dove gli emisferi destro e sinistro giocano ruoli atipici.

Basta con questa bufala dei due emisferi. Lasciate la scienza spazzatura e gli speculatori a cuocere nel loro brodo di ignoranza.Fate un ripassino di inglese e leggete l’ottimo studio riportato sotto.:

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather
Voci da Twitter

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email a info@thesolver.it e saranno immediatamente rimossi.