Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Accesso al sito
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Intossicazione da zucchero. Effetti e come evitarlo.

Fonte: Pixabay

“Muoio dalla voglia di mangiare qualcosa di dolce!” Quante volte abbiamo sentito o detto questa frase? Perché gli alimenti che contengono zucchero creano così dipendenza?

Lo zucchero bianco che consumiamo crea dipendenza. E sebbene provenga dalla natura, non è un alimento naturale poiché è sottoposto a processi chimici durante la raffinazione dove si perdono enzimi, vitamine e minerali.

Dopo questo processo, rimane solo il saccarosio, qualcosa che non fornisce alcun valore nutritivo e crea dipendenza.

Lo zucchero è collegato a malattie degenerative , malattie cardiache, diabete, problemi digestivi, obesità, iperattività, carie e persino cancro.

Ma non solo consumiamo zucchero quando lo aggiungiamo agli infusi o mangiamo dolci, ma è anche incluso nelle bibite e in alcuni altri alimenti.

Inoltre, l’organismo lo produce durante il processo digestivo consumando farine di grano, mais e altri cereali.

Questo saccarosio sintetizzato causa molte complicazioni nel nostro corpo e non fornisce alcun beneficio. Cosa aspettiamo a scartarlo dalla nostra dieta?

Sappiamo che non è facile, ma se pensiamo che lo zucchero che consumiamo priva l’organismo di minerali e vitamine, non apporta alcun apporto nutritivo e provoca centinaia di disturbi, è motivo sufficiente per fare lo sforzo di ridurre lo zucchero assunzione.

Oggi ti aiuteremo a disintossicare il tuo corpo dallo zucchero in soli tre giorni. Pensa all’enorme beneficio che farai al tuo corpo scartando le tossine e i rifiuti nocivi che questo dolce veleno ha depositato in esso per così tanto tempo.

Ti aiuterà a sentirti più energico e più sano.

Giorno 1: Bevi grandi quantità di acqua durante i pasti e durante la giornata.

Prima colazione:

  • 1 tazza di farina d’avena con noci o con tre frutti diversi a scelta o tre uova sode
  • Caffè senza zucchero.

Spuntino di metà mattina:

  • 1 tazza di frutta secca.

Pranzo:

  • 1 petto di pollo con insalata di zucca al forno, barbabietole, carote e semi di zucca.

Cena:

  • Salmone o tonno con insalata di funghi e broccoli o cavolfiori.

Giorno 2: Bevi grandi quantità di acqua durante i pasti e durante la giornata.

Prima colazione:

  • 1 tazza di farina d’avena con frutti di bosco (fragole, lamponi, mirtilli) o 3 uova strapazzate con spinaci.

Spuntino di metà mattina:

  • 1 tazza di frutta secca.

Pranzo:

  • Zucchine grigliate con listarelle di melanzane condite con timo e aceto oppure un’insalata di cavolo cappuccio con aceto, senape e olio d’oliva.

Cena:

  • Verdure saltate senza olio, oppure verdure o pesce al vapore.

Giorno 3: Bevi grandi quantità di acqua durante i pasti e durante la giornata.

Prima colazione:

  • 1 tazza di farina d’avena con noci e frutta o 3 uova strapazzate con insalata di cavolo condita con sale e limone.

Spuntino di metà mattina:

  • 1 tazza di frutta secca.

Pranzo:

  • Cosce o petto di pollo condite con un mix di erbe aromatiche (timo, origano e rosmarino)

Cena:

  • Insalata di funghi, aglio, sedano, cipolla e carote a julienne con sale e limone.

Ricorda che perché questa disintossicazione da zucchero sia efficace è importante bere grandi quantità di acqua e ovviamente non consumare prodotti zuccherini di alcun tipo. Si possono prendere infusi di frutti rossi, menta e limone e bere tisane

Fonte: Pixabay

Questo ti permetterà di purificare il tuo corpo dallo zucchero in questo tempo record di tre giorni e noterai cambiamenti incredibili.

Quando senti il ​​bisogno di mangiare cose dolci, scegli un frutto insieme a un bicchiere d’acqua.

Che tu ci creda o no, l’acqua non solo ti mantiene idratato, ma aiuta a eliminare la fame e ad alleviare i sentimenti di ansia.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Voci da Twitter