Archivi

Usa il pulsante e con una piccola donazione ricevi il Libro

Io Il Genio della Matematica

By clicking the button below, I agree with the Terms & Conditions.
















RACCOLTA FONDI

RACCOLTA FONDI
Donare significa
Liberare l’Informazione
Liberare la Cultura


I contenuti del sito sono apprezzati, condivisi e consultati con migliaia di lettori potenzialmente interessati alla vostra attività. Potete contattare il Team per inserire un vostro banner.  Quello che chiediamo è solo un contributo spese per il mantenimento del sito. CONTATTATECI

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Chirurghi in Cina sostituiscono le sei ossa collo con la colonna vertebrale 3D

Un ospedale in Cina ha completato un’operazione innovativa per rimuovere sei vertebre dalla colonna vertebrale del paziente e sostituirle con protesi al titanio stampate in 3D.

Il gruppo quotidiano cinese People’s Daily Online riferisce che la donna di 28 anni, conosciuta solo sotto l’alias Xiao Wen, è stata diagnosticata con chondrosarcoma nel maggio 2017. Questa è una forma rara di un tumore canceroso che attacca la cartilagine, il duro e gommoso tessuto connettivo che si trova tra molte delle ossa del corpo umano.

Tipicamente questi tumori si formano nel bacino o nella coscia. Tuttavia, il tumore di questa donna ha colpito sei delle sue sette vertebre cervicali, le ossa a disco che costituiscono il collo. A poco a poco la sua condizione è peggiorata e non riusciva a fare movimenti di base con le braccia.

Un famoso chirurgo spinale, Xiao Jianru, all’ospedale di Shanghai Changzheng, ha deciso di agire e ha preso la decisione fondamentale di rimuovere le sue vertebre colpite e sostituirle con quelle artificiali. I medici hanno affermato che trattare il suo cancro con metodi convenzionali, come la chemioterapia o la radioterapia, si dimostrerebbe inefficace con questo tipo di cancro e la giovane donna sarebbe stata a rischio di una ricaduta. Dato la natura debilitante della sua malattia, hanno deciso di agire drasticamente e velocemente.

Jianru ed i suoi colleghi al secondo ospedale medico militare Changzheng ,hanno trascorso tre settimane a costruire le ossa artificiali usando una lega di titanio e la tecnologia di stampa 3D personalizzata. Per aiutare a modellare le nuove parti protesiche, hanno costruito un modello a grandezza naturale della colonna vertebrale della donna utilizzando una stampante 3D.

L’operazione di 13 ore è stata effettuata nel luglio di quest’anno. “Xiao Wen sta lentamente recuperando”, secondo una recente relazione del People’s Daily Online. Grazie alla chirurgia, ora è in grado di stare in piedi e camminare, anche se non è ancora in grado di girare normalmente la testa.

Questa non è la prima volta che la squadra utilizza la tecnologia di stampa 3D per le procedure chirurgiche. Nel 2016, hanno usato parti stampate in 3D per sostituire le vertebre cervicali e la vertebra toracica di un paziente. Proprio questo mese, una squadra di chirurghi in India ha anche utilizzato una vertebra stampata in 3D . Tuttavia, questa ultima operazione è considerata l’uso più espansivo della tecnologia che coinvolge ancora la spina dorsale.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather
Voci da Twitter

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email a info@thesolver.it e saranno immediatamente rimossi.