Preghiere molto efficaci per ottenere grazie .

La preghiera, il solo vero modo per dimostrare la fede.

Preghiere molto efficaci per ottenere grazie .

Pregate, pregate sempre, a qualunque ora.

Se volete chiedere una grazia, eccovi le preghiere più potenti. Ma fatene buon uso.

 

ROSARIO ALLE ANIME SANTE DECOLLATE:

Questa orazione viene recitata a mezzanotte per ottenere risposte ad una domanda.

Sui grani grossi si diceva:
Armi e corpi dicullati
unni fustivu arrivatu
unni fustivu carzaratu
la santa scala ch’acchianastivu
lu santu credu chi dicistivu
terra materna
lu sangu chi spargistivu pi la terra
arma e corpi dicullati
a me sta grazzia m’aviti a fare
(dire la domanda)
‘n sonnu m’aviti a vinari
e boni cosi m’avìti a purtari:
jaddu cantari
campani sunari
pirsuni cantari
sanciovanni parrai
chista è la bona notizia
chi m’aviti a purtari.
Sui grani piccoli:
Armi santi di la cruci
faciti un viaggio a la cruci.
Faciti beni ca beni vi truvati
ca Diu vi paga la caritati.

Di questa preghiera ne esistono diverse versioni per ogni provincia e città e paese della Sicilia. Ecco la versione dell’ennese:

Armi santi biniditti decullati,

tri uccisi, tri anniati, tri ‘mpiccati,

comu tutti novi va riuniti

alla giustizia divina vi ‘nni iti

e tantu priati u Santu Patri

ca mi fa sta caritati ( chiedere la grazia che si vuole ottenere)

Uomu ha friscari, sceccu ha ragghjiari, iaddru ha cantari.

Se subito dopo o la mattina successiva se si recita la notte, si sente una delle tre cose finali vuol dire che la grazia sarà concessa.

 

A Maria Madre Santissima

Vergine Maria, Madre che non hai mai abbandonato un figliolo che grida aiuto,
Madre le cui mani lavorano senza sosta per i tuoi figli tanto amati,
perchè sono spinte dall’amore divino e dall’infinita misericordia che esce dal tuo cuore,
volgi verso di me il tuo sguardo pieno di compassione,
guarda il cumulo di ‘nodi’ che soffocano la mia vita.

Tu conosci la mia disperazione e il mio dolore.
Sai quanto mi paralizzano questi nodi e li ripongo tutti nelle tue mani.
Nessuno, neanche il demonio, può sottrarmi dal tuo aiuto misericordioso.
Nelle tue mani non c’è un nodo che non sia sciolto.

Vergine madre, con la grazia e il tuo potere d’intercessione presso tuo Figlio Gesù,
mio Salvatore, concedimi la grazia di questo miracolo immediato.
Per la gloria di Dio ti chiedo di esaudirlo con urgenza. Spero in te.

Sei l’unica consolatrice che il Padre mi ha dato.
Sei la fortezza delle mie deboli forze, la ricchezza delle mie miserie,
la liberazione da tutto ciò che m’impedisce di essere con Cristo.

Accogli la mia richiesta.
Preservami, guidami, proteggimi.
Sii il mio rifugio.

 

Preghiera della bolla mistica

Ascolta questa mia preghiera della Bolla Mistica mio Dio e concedimi la tua protezione. Liberami dal destino delle eresie, magie, incantesimi e stregonerie, allontana da me ogni nemico, allontana il violento, il bugiardo, l’invidioso, il malvagio vicino, l’egoista e il traditore. Proteggimi dalla rabbia, dall’odio, dalla gelosia e dal risentimento, da pettegolezzi, intrighi, diffamazioni e calunnie.

Non lasciare che mi aggrediscano fisicamente o mentalmente. Tieni lontani quelli che vogliono farmi del male nella mia vita quotidiana, al lavoro, nell’amore o a casa, salvami da ogni male e perversità, specialmente da ciò che mi preoccupa quotidianamente.

Te lo chiedo sicuro nella tua gentilezza, a te che sei stato Santo con fervore, che non hai messo nulla davanti a Cristo da quando lo hai trovato in preghiera. Concedimi la tua gentile intercessione.

Santa Bolla Mistica per il tuo illimitato potere sui poteri nocivi proteggimi, sollevami e difendimi da ogni male. Aiutami a fidarmi dell’amore di Dio, nostro Padre, e raggiungi la perfezione della mia vita cristiana, per la salute del mio corpo, della mia mente e della mia anima. A te affido anche i miei cari affinché ci protegga e ci illumini nel nostro cammino.

Chiedo agli Angeli, agli Arcangeli, ai Santi e ai Santi Bambini, nel Nome di Gesù Cristo, di farmi la protezione della Bolla Mistica con un Raggio di 500 metri sopra di me e sotto di me, alla mia destra e alla mia sinistra, davanti e dietro, chiedo che questa Bolla Mistica venga riempita del Preziosissimo Sangue di Gesù, che non appena si avvicina e entra una persona anche in astrale, spirituale e in maniera diabolica sia di giorno che di notte, che pensa male di me, che mi vuole male, che pensa di farmi del male, o che vuole farmi del male, o che mi ha fatto del male, subito sia trapassata dal Sangue di Gesù Cristo, e satana e i suoi poteri in queste persone malvage siano legati, bruciati, spezzati e sterminati per sempre.

Amen.

 

Allo Spirito Santo

Possa il Padre comandarlo,
che il Figlio lo disponga
e che lo Spirito Santo
plachi il cuore di coloro che sono contro di noi.

Vieni, Santo Spirito,
illumina i cuori di coloro che possono favorirci.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo,
com’era nel principio, ora e sempre lo sarà.
Amen.

 

Preghiera dello Spirito Santo

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni padre dei poveri,
vieni datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.
Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto conforto.
O luce beatissima, invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.
Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo, nulla è senza colpa.
Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
sana ciò che sanguina.
Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
sana ciò ch’è sviato.
Dona ai tuoi fedeli,
che solo in te confidano,
i tuoi santi doni.
Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.
Amen.

 

 

Preghiera a Nostro Signore per ottenere la guarigione fisica
Signore Gesù, ti adoro e ti ringrazio per la fede che mi hai dato nel battesimo. Tu sei il Figlio di Dio fatto uomo, tu sei il Messia Salvatore. In questo momento voglio dirti come Pietro: “Non c’è sotto il cielo altro nome dato agli uomini nel quale possiamo essere salvati”. Ti accetto, Signore Gesù, nel mio cuore e nella mia vita: voglio che tu ne sia l’assoluto Signore. Perdona i miei peccati, come hai perdonato i peccati del paralitico del Vangelo. Purificami con il tuo sangue divino. Io metto ai tuoi piedi la mia sofferenza e la mia malattia. Guariscimi, Signore, per il potere delle tue piaghe gloriose, per la tua croce, per il tuo Preziosissimo Sangue. Tu sei il buon Pastore e io sono una delle pecore del tuo ovile: abbi compassione di me. Tu sei il Gesù che ha detto: “Chiedete e vi sarà dato”. Signore, il popolo della Galilea veniva a deporre i propri malati ai tuoi piedi e tu li guarivi. Tu sei sempre lo stesso, tu hai sempre la stessa potenza. Io credo che tu puoi guarirmi perché hai la medesima compassione che avevi per i malati che incontravi, perché tu sei la risurrezione e la vita. Grazie, Gesù, per quanto farai: io accetto il tuo piano d’amore per me. Credo che mi manifesterai la tua gloria. Prima ancora di conoscere come interverrai, ti ringrazio e ti lodo. Amen.

Preghiera dei 3 giorni allo Spirito Santo

O Spirito Santo Voglio ringraziarti per tutto e confermare ancora una volta il mio amore e la mia volontà a riceverti nella mia vita e non voglio mai più pensare di essere separato da te.

O Santo Spirito Tu che mi fai vedere tutto e mi hai mostrato la via per raggiungere i miei bisogni, Tu che mi hai dato il dono divino di perdonare tutto il male che è stato fatto a me, e Tu che sei in tutti gli eventi nella mia vita.

Non importa quanto grande il desiderio materiale può essere. Voglio essere con te i miei cari nella tua gloria perpetua.

Amen.

Dopo aver pregato la preghiera dei tre giorni allo spirito santo si può fare la propria richiesta al Santo Spirito.

 
 

Preghiera a San Benedetto per liberarsi del negativo

“Oh, glorioso padre, San Benedetto! 

Abate fervente ed esemplare, mio grande protettore, allontana da me ogni influenza malvagia, tutto il male dei nemici e liberami dai pericoli dell’anima e del corpo.

Intercedi per me davanti al Signore per alleviare le mie sofferenze e le gravi difficoltà che attraverso. Separa, condanna e respingi, con la potente intercessione della Croce, ogni persona malvagia ed ogni malizia che può essere diretta contro di me, contro la mia famiglia ed i miei amici.

Liberami dal destino delle eresie, magie, incantesimi e stregonerie, allontana da me ogni nemico, allontana il violento, il bugiardo, l’invidioso, il malvagio, l’egoista ed il traditore.

Proteggimi dalla rabbia, dall’odio, dalla gelosia e dal risentimento, da pettegolezzi, dagli intrighi e dalle diffamazioni.

Non lasciare che mi aggrediscano fisicamente o mentalmente, tieni lontani quelli che vogliono farmi del male nella mia vita quotidiana, al lavoro o in casa, salvami da ogni male e perversità, specialmente da ciò che mi preoccupa:

(A questo punto confida a San Benedetto il problema che più ti affligge, per chiedere l’aiuto di Dio).

Te lo chiedo sicuro della tua compassione, tu che sei stato santo con fervore, che non hai messo nulla davanti a Cristo, concedimi la tua intercessione.

Padre glorioso San Benedetto, 

per il tuo illimitato potere sui poteri nocivi proteggimi, sollevami e difendimi da ogni male, aiutami a fidarmi dell’amore di Dio, nostro Padre, ed aiutami grazie alla tua protezione a raggiungere la perfezione della mia vita cristiana, per la salute del mio corpo, della mia mente e della mia anima”.

Preghiera a San Benedetto per allontanare gli spiriti maligni

“San Benedetto, ti sei donato interamente a Dio, vivendo solo per Lui. 

Con il tuo esempio, la tua testimonianza di fede, di fiducia, di amore per Dio e per il prossimo, hai attirato tante anime giovani e generose, animate dal grande ideale di vivere per il Signore, nella preghiera, nella mortificazione, nel dono di sé, per il gloria di Dio e la salvezza delle anime.

Mediante la santità della tua anima e tutta la tua docilità, ti opponevi a Satana, principe delle tenebre, in modo diretto, per strappargli le anime che voleva perdere per l’eternità. 

San Benedetto, intercedi presso Dio, perché Egli chiami ed attiri a sé tante anime pure e generose, pronte a vivere come hai fatto tu.

San Benedetto, prega per noi quando il maligno cerca di deviarci dalla via che conduce a Dio, la via del Bene, dell’Amore, della salvezza eterna. 

Proteggici da tutte le insidie del male, aiutaci nelle tentazioni, salvaci dalle insidie del maligno. 

San Benedetto, nostro difensore contro Lucifero, prega per noi, proteggici. Amen!”

 

 

La medaglia di San Benedetto e l’esorcismo contro il demonio.

La medaglia di San Benetto, il potente esorcismo

La fronte e il retro sono coperti di lettere che non sembrano avere alcun senso. In realtà il significato completo di questa medaglia è rimasto un mistero per molti anni, fin quando nel 1647 è stata effettuata un’importante scoperta nell’abbazia di Metten, in Baviera. È stato infatti ritrovato un manoscritto del 1415 che spiega la simbologia inscritta nella medaglia.

( Crux sacra sit mihi lux, non draco sit mihi dux, vade retro  satana, nunquam suade mihi vana, sunt mala quae libas, ipse venena bibas. )

Decifrando il significato della medaglia

Fronte: San Benedetto appare al centro della medaglia. Nella mano destra tiene una croce, che rappresenta il potere salvatore di Cristo e l’opera di evangelizzazione dei benedettini nel corso dei secoli.

Alla sua destra c’è una tazza rotta. Si diceva che questa coppa fosse stata avvelenata da alcuni monaci ribelli che non si trovavano bene con San Benedetto. La coppa si ruppe quando San Benedetto fece un segno della croce su di essa. Alla sua sinistra c’è un corvo, che ha una pagnotta avvelenata che i monaci hanno cercato di dare a San Benedetto.

Sopra la testa ci sono queste parole: Crux Sancti Patris Benedicti (Croce del Santo Padre Benedetto). Intorno al bordo ci sono le parole Ejus en obitu nostro praesentia muniamus (Che nella nostra morte siamo rafforzati dalla sua presenza). Sotto i suoi piedi ci sono le lettere EX SM CASINO MDCCCLXX (Dal santo Monte Cassino, 1880).

Retro: La parte posteriore della medaglia è dominata da una grande croce.

Ecco il significato delle lettere :
C. S. P. B. (Crux Sancti Patris Benedicti): “Croce del Santo Padre Benedetto”

Nella linea verticale della croce:
C. S. S. M. L. (Crux Sacra Sit Mihi Lux): “La Santa Croce sia la mia luce”

Nella linea orizzontale della croce:
N. D. S. M. D. (Non Draco Sit Mihi Dux): “Il demonio non sia la mia guida”

Iniziando dalla parte superiore, in senso orario, e intorno al bordo appaiono le iniziali della preghiera di esorcismo:

V. R. S. (Vade Retro Satana): “Allontanati Satana”

N. S. M. V. (Non Suade Mihi Vana): “Non suggerirmi vanità”

S. M. Q. L. (Sunt Mala Quae Libas): “Quelle che offri sono cose negative”

I. V. B. (Ipse Venena Bibas): “Bevi tu stesso il tuo veleno”

PAX: Pace

Si recita così: “La Santa Croce sia la mia luce, e il Demonio non sia la mia guida. Allontanati, Satana. Non suggerirmi vanità. Quelle che offri sono cose negative. Bevi tu stesso il tuo veleno. Pace”.

 

Preghiera per chiedere il recupero della buona Salute a Padre Pio


Padre Pio, amato da tutti e aiuto dei bisognosi, intervieni a favore del miglioramento della mia salute.

Liberami da questa malattia che mi debilita, fa’ che sia ristabilita in me una salute duratura.

Clementissimo Padre Pio,
tutta la tua vita è stata segnata dalla sofferenza, dal dolore e dalla malattia,

Nessuno più di te conosce la mia angoscia.

Donami la speranza di vivere ancora nella gioia per la gloria di Dio.

Aiutami a comprendere i disegni Divini che il Signore ha per me.
Ti supplico Padre Pio, mi sento perduto perché non riesco a vedere alcun progresso.

Fa’ che io possa ritornare presto alla mia vita quotidiana.

Dolcissimo Padre Pio, invia il mio Angelo Custode insieme agli altri Spiriti Celesti e rassicura i
miei pensieri.

Incoraggiami a rimanere saldo nella fede e a perseverare attraverso i dolori che sto provando.
Padre Pio, rivolgo a te la mia preghiera per chiedere il recupero della salute, sii la mia forza Padre Pio,
tienimi per mano e fai rifiorire in me la salute. 

Io so che con te vicino tutti i miei mali svaniranno, perché nulla è impossibile con te accanto.

La mia famiglia e i miei cari mi stanno aspettando e pregano in favore del miglioramento della mia condizione fisica.

Ascolta ed esaudisci le loro preghiere.
Glorioso Padre Pio, intercedi per me: risana il mio corpo e ristabilisci la mia salute.

Donami un cuore altruista, rendimi più caritatevole con i miei fratelli più bisognosi e insegnami ad essere più generoso, senza cercare
una ricompensa terrena.

O Signore, tu che hai concesso a Padre Pio di operare miracoli e favori in Tuo nome,
lascia che venga in mio soccorso e interceda per il rispristino della mia salute.

Sempre sia fatta la Tua volontà.

Amen