Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

La preghiera, il solo vero modo per dimostrare la fede.

Preghiere molto efficaci per ottenere grazie .

Pregate, pregate sempre, a qualunque ora.

Se volete chiedere una grazia, eccovi le preghiere più potenti. Ma fatene buon uso.

 

ROSARIO ALLE ANIME SANTE DECOLLATE:

Questa orazione viene recitata a mezzanotte per ottenere risposte ad una domanda.

Sui grani grossi si diceva:
Armi e corpi dicullati
unni fustivu arrivatu
unni fustivu carzaratu
la santa scala ch’acchianastivu
lu santu credu chi dicistivu
terra materna
lu sangu chi spargistivu pi la terra
arma e corpi dicullati
a me sta grazzia m’aviti a fare
(dire la domanda)
‘n sonnu m’aviti a vinari
e boni cosi m’avìti a purtari:
jaddu cantari
campani sunari
pirsuni cantari
sanciovanni parrai
chista è la bona notizia
chi m’aviti a purtari.
Sui grani piccoli:
Armi santi di la cruci
faciti un viaggio a la cruci.
Faciti beni ca beni vi truvati
ca Diu vi paga la caritati.

Di questa preghiera ne esistono diverse versioni per ogni provincia e città e paese della Sicilia. Ecco la versione dell’ennese:

Armi santi biniditti decullati,

tri uccisi, tri anniati, tri ‘mpiccati,

comu tutti novi va riuniti

alla giustizia divina vi ‘nni iti

e tantu priati u Santu Patri

ca mi fa sta caritati ( chiedere la grazia che si vuole ottenere)

Uomu ha friscari, sceccu ha ragghjiari, iaddru ha cantari.

Se subito dopo o la mattina successiva se si recita la notte, si sente una delle tre cose finali vuol dire che la grazia sarà concessa.

 

A Maria Madre Santissima

Vergine Maria, Madre che non hai mai abbandonato un figliolo che grida aiuto,
Madre le cui mani lavorano senza sosta per i tuoi figli tanto amati,
perchè sono spinte dall’amore divino e dall’infinita misericordia che esce dal tuo cuore,
volgi verso di me il tuo sguardo pieno di compassione,
guarda il cumulo di ‘nodi’ che soffocano la mia vita.

Tu conosci la mia disperazione e il mio dolore.
Sai quanto mi paralizzano questi nodi e li ripongo tutti nelle tue mani.
Nessuno, neanche il demonio, può sottrarmi dal tuo aiuto misericordioso.
Nelle tue mani non c’è un nodo che non sia sciolto.

Vergine madre, con la grazia e il tuo potere d’intercessione presso tuo Figlio Gesù,
mio Salvatore, concedimi la grazia di questo miracolo immediato.
Per la gloria di Dio ti chiedo di esaudirlo con urgenza. Spero in te.

Sei l’unica consolatrice che il Padre mi ha dato.
Sei la fortezza delle mie deboli forze, la ricchezza delle mie miserie,
la liberazione da tutto ciò che m’impedisce di essere con Cristo.

Accogli la mia richiesta.
Preservami, guidami, proteggimi.
Sii il mio rifugio.

 

Preghiera della bolla mistica

Ascolta questa mia preghiera della Bolla Mistica mio Dio e concedimi la tua protezione. Liberami dal destino delle eresie, magie, incantesimi e stregonerie, allontana da me ogni nemico, allontana il violento, il bugiardo, l’invidioso, il malvagio vicino, l’egoista e il traditore. Proteggimi dalla rabbia, dall’odio, dalla gelosia e dal risentimento, da pettegolezzi, intrighi, diffamazioni e calunnie.

Non lasciare che mi aggrediscano fisicamente o mentalmente. Tieni lontani quelli che vogliono farmi del male nella mia vita quotidiana, al lavoro, nell’amore o a casa, salvami da ogni male e perversità, specialmente da ciò che mi preoccupa quotidianamente.

Te lo chiedo sicuro nella tua gentilezza, a te che sei stato Santo con fervore, che non hai messo nulla davanti a Cristo da quando lo hai trovato in preghiera. Concedimi la tua gentile intercessione.

Santa Bolla Mistica per il tuo illimitato potere sui poteri nocivi proteggimi, sollevami e difendimi da ogni male. Aiutami a fidarmi dell’amore di Dio, nostro Padre, e raggiungi la perfezione della mia vita cristiana, per la salute del mio corpo, della mia mente e della mia anima. A te affido anche i miei cari affinché ci protegga e ci illumini nel nostro cammino.

Chiedo agli Angeli, agli Arcangeli, ai Santi e ai Santi Bambini, nel Nome di Gesù Cristo, di farmi la protezione della Bolla Mistica con un Raggio di 500 metri sopra di me e sotto di me, alla mia destra e alla mia sinistra, davanti e dietro, chiedo che questa Bolla Mistica venga riempita del Preziosissimo Sangue di Gesù, che non appena si avvicina e entra una persona anche in astrale, spirituale e in maniera diabolica sia di giorno che di notte, che pensa male di me, che mi vuole male, che pensa di farmi del male, o che vuole farmi del male, o che mi ha fatto del male, subito sia trapassata dal Sangue di Gesù Cristo, e satana e i suoi poteri in queste persone malvage siano legati, bruciati, spezzati e sterminati per sempre.

Amen.

Allo Spirito Santo

Possa il Padre comandarlo,
che il Figlio lo disponga
e che lo Spirito Santo
plachi il cuore di coloro che sono contro di noi.

Vieni, Santo Spirito,
illumina i cuori di coloro che possono favorirci.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo,
com’era nel principio, ora e sempre lo sarà.
Amen.

 

 

Preghiera a Nostro Signore per ottenere la guarigione fisica
Signore Gesù, ti adoro e ti ringrazio per la fede che mi hai dato nel battesimo. Tu sei il Figlio di Dio fatto uomo, tu sei il Messia Salvatore. In questo momento voglio dirti come Pietro: “Non c’è sotto il cielo altro nome dato agli uomini nel quale possiamo essere salvati”. Ti accetto, Signore Gesù, nel mio cuore e nella mia vita: voglio che tu ne sia l’assoluto Signore. Perdona i miei peccati, come hai perdonato i peccati del paralitico del Vangelo. Purificami con il tuo sangue divino. Io metto ai tuoi piedi la mia sofferenza e la mia malattia. Guariscimi, Signore, per il potere delle tue piaghe gloriose, per la tua croce, per il tuo Preziosissimo Sangue. Tu sei il buon Pastore e io sono una delle pecore del tuo ovile: abbi compassione di me. Tu sei il Gesù che ha detto: “Chiedete e vi sarà dato”. Signore, il popolo della Galilea veniva a deporre i propri malati ai tuoi piedi e tu li guarivi. Tu sei sempre lo stesso, tu hai sempre la stessa potenza. Io credo che tu puoi guarirmi perché hai la medesima compassione che avevi per i malati che incontravi, perché tu sei la risurrezione e la vita. Grazie, Gesù, per quanto farai: io accetto il tuo piano d’amore per me. Credo che mi manifesterai la tua gloria. Prima ancora di conoscere come interverrai, ti ringrazio e ti lodo. Amen.
Preghiera di guarigione
O Spirito Santo, vita delle nostre vite, in questo momento Ti chiediamo un’effusione pentecostale del tuo Amore. Tu, o buon Gesù, nei tre anni della tua vita pubblica hai attraversato le contrade della Giudea, della Palestina, della Galilea, e hai esercitato principalmente il tuo ministero nel segno della guarigione, della liberazione e della integrale sanazione dell’uomo. Numerosi ammalati hanno bussato con insistenza alle porte del tuo Cuore, e Tu non hai guardato alla loro condizione spirituale, ma alla fede che avevano in Te, come l’unto di Dio, l’inviato, il consacrato del Padre, e li hai guariti, o Signore. Ora anche noi, come gli ammalati di allora, vogliamo chiederti con fede viva e profonda di guarirci, di liberarci, Ti chiediamo che come sei passato nelle contrade della Giudea, della Palestina e della Galilea, ora passi, o Gesù, in tutte le contrade dell’Italia, dell’Europa, del mondo, in tutti i luoghi colpiti dal coronavirus. Passa, o Gesù, in tutte le contrade a portare il tuo profumo, a portare la tua guarigione, la tua liberazione, il tuo infinito Amore; a portare e a porre ogni cosa sotto i raggi della tua divina Misericordia. Disperdi, o Gesù, l’ombra gelida della morte. Ogni nostra cellula colpita da questo virus sia risanata dal tuo Sangue divino e il potente sigillo della santa croce che ora traccio su ogni cellula malata, annienti questo virus che ha seminato morte, terrore, angoscia, paura e disperazione. Guariscici anche da tutte le altre malattie incurabili, guariscici ora da ogni tumore al cervello, al cervelletto, al cranio, alla fronte, agli occhi, al naso, alla bocca, alla lingua, alle mascelle, al palato, al collo, alla tiroide, alle orecchie, ai fianchi, alla schiena, alla colonna vertebrale, alla spina dorsale, al midollo spinale, dalla fibromialgia, alle ossa, alla vescica, alla prostata, agli organi genitali, ai reni, al fegato, ai polmoni, e a ogni parte malata del nostro corpo. Guariscici da ogni tumore, che può colpire tutte le nostre membra dalla cima del capo fino alla pianta dei piedi. Guariscici, Signore Gesù, attraverso il Consolatore, lo Spirito Santo, da ogni malattia al sangue, dalla leucemia, e da ogni sua forma blastica e terminale. Guariscici dalla sclerosi multipla, dalla presenza di placche cerebrali, midollari, spinali, da ogni disfunzione cardio-vascolare, dal morbo di alzheimer, dal morbo di parkinson, guariscici dalla sordità, dalla cecità, dal mutismo, da ogni tipo di paralisi, di infarto, di ictus, e da qualunque malattia del sangue. Guariscici, Signore Gesù, da tutte queste malattie e anche da tutte le altre numerosissime che potremo elencare all’infinito. Tutto poniamo nel tuo Cuore adorabile, santo e misericordioso. Per i meriti della tua santa Passione, e per le tue sante Piaghe, sulle mani e sui piedi, Ti chiediamo, Gesù, di lenire ogni sofferenza, ogni sofferenza lancinante alla testa, al collo, al rachide cervicale, dalle lombo sciatalgie, da ogni sofferenza al mediastino e allo stomaco. Ti raccomandiamo ancora, o Signore Gesù, tutti i malati positivi al coronavirus, affinché tu li guarisca completamente da tutti i sintomi, da tutte le paure, le ansie, il panico, il terrore, la disperazione, la solitudine, da tutte le ferite e i traumi per aver perso una persona cara e non averla neanche potuta assistere e confortare negli ultimi istanti della sua vita. Guarisci queste piaghe profondissime, Gesù; il tuo Sangue cominci a scorrere come un fiume infinito e raggiunga tutti i dolori, tutte le piaghe, tutte le ferite, tutti i ricordi dolorosi, tutte le immagini brutte che ci hanno traumatizzato, tutte le parole non dette che si sarebbero volute dire a coloro che sono morti. Signore Gesù, raggiungi tutte le parole inespresse, tutto quello che si sarebbe voluto dire e non si è detto. Signore Gesù, fa’ che il tuo Sangue preziosissimo, come un fiume travolgente, raggiunga i vivi e tutti coloro che sono nel riposo eterno, e porti pace, porti la Misericordia, porti la guarigione, porti la liberazione, porti sollievo. Solo Tu, Gesù, puoi guarire. Solo il tuo Sangue può raggiungere e sanare piaghe così grandi, così profonde, così dolorose e laceranti. Amen.
 
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento