Usa il pulsante e con una piccola donazione ricevi il Libro

Io Il Genio della Matematica

By clicking the button below, I agree with the Terms & Conditions.
















virus dormienti

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Antichi virus dormienti trovati nel permafrost, una volta rianimati, possono infettare l’ameba

Caratteristiche morfologiche che guidano l'identificazione preliminare di virus appena isolati (colorazione negativa, TEM). (A) La grande particella ovoidale (1000 nm di lunghezza) di Pandoravirus yedoma (ceppo Y2) che mostra l'apice ostiolo (punta di freccia bianca) e lo spesso tegumento caratteristico della famiglia Pandoraviridae. (B) Una miscela di particelle oblate di mammut Pandoravirus (ceppo Yana14) e di particelle icosaedriche di mammut Megavirus (ceppo Yana14) che esibiscono uno "stargate" (struttura simile a una stella marina bianca che incorona un vertice, punta di freccia bianca). (C) La particella allungata di Cedratvirus lena (ceppo DY0) (1500 nm di lunghezza) presenta due strutture apicali simili a sughero (punte di freccia bianche). (D) La particella allungata del mammut Pithovirus (1800 nm di lunghezza) che presenta una singola struttura simile a un tappo di apice (punta di freccia bianca). (E) Il grande (770 nm di diametro) "Virus (2023). DOI: 10.3390/v15020564

Caratteristiche morfologiche che guidano l’identificazione preliminare di virus appena isolati (colorazione negativa, TEM). (A) La grande particella ovoidale… Continua a leggere

Forse ti sei perso questi

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

Archivio