Usa il pulsante e con una piccola donazione ricevi il Libro

Io Il Genio della Matematica

By clicking the button below, I agree with the Terms & Conditions.
















Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Vitamina C, ecco dove non si trova

Molti sono i frutti che consumiamo abitualmente, ma non contengono Vitamina C.

La vitamina C è un nutriente essenziale che svolge un ruolo fondamentale nel mantenere un sistema immunitario sano, favorendo la produzione di collagene e promuovendo la guarigione delle ferite. La maggior parte dei frutti è una buona fonte di vitamina C, ma ce ne sono alcuni che hanno poco o nessun contenuto di vitamina C. In questo articolo, esploreremo quali frutti non hanno vitamina C.

1. Avocado

L’avocado è un frutto altamente nutriente, ricco di grassi sani, fibre e potassio. Tuttavia, non è una buona fonte di vitamina C. Secondo l’USDA, un avocado medio contiene solo il 4% dell’assunzione giornaliera raccomandata (RDI) di vitamina C.

2. Banana

Le banane sono un frutto popolare ricco di potassio, fibre e altri importanti nutrienti. Tuttavia, non sono una buona fonte di vitamina C. Una banana media contiene solo il 10% circa della RDA di vitamina C.

3. Mango

Il mango è un frutto dolce e succoso, ricco di vitamine A e C, oltre ad altri importanti nutrienti. Tuttavia, non tutte le varietà di mango sono una buona fonte di vitamina C. Secondo l’USDA, un mango medio contiene solo il 46% circa della RDA di vitamina C.

4. Papaia

La papaya è un frutto tropicale ricco di vitamine A e C, oltre ad altri importanti nutrienti. Tuttavia, la quantità di vitamina C nella papaya può variare a seconda della maturità del frutto. Secondo l’USDA, una papaya media contiene circa il 224% della RDA di vitamina C quando è completamente matura, ma solo circa il 60% quando è acerba.

5. Ananas

L’ananas è un frutto dolce e piccante, ricco di vitamine C e B6, oltre ad altri importanti nutrienti. Tuttavia, non è una fonte particolarmente buona di vitamina C. Secondo l’USDA, una tazza di pezzi di ananas contiene solo circa il 79% della RDA di vitamina C.

6. Anguria

L’anguria è un frutto rinfrescante e idratante, ricco di vitamine A e C, oltre che di altri importanti nutrienti. Tuttavia, non è una buona fonte di vitamina C. Secondo l’USDA, una tazza di anguria a cubetti contiene solo il 12% circa della RDA di vitamina C.

Conclusione

Mentre la maggior parte dei frutti è una buona fonte di vitamina C, ce ne sono alcuni che hanno un contenuto di vitamina C minimo o nullo. Questi includono avocado, banana, mango, papaia, ananas e anguria. Tuttavia, questi frutti sono ancora altamente nutrienti e forniscono una vasta gamma di altri importanti nutrienti, rendendoli una preziosa aggiunta a qualsiasi dieta sana. Se sei preoccupato per il tuo apporto di vitamina C, considera di incorporare altri frutti ricchi di vitamina C come arance, kiwi e fragole nella tua dieta.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Forse ti sei perso questi
Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  
Archivio