Archivi

Usa il pulsante e con una piccola donazione ricevi il Libro

Io Il Genio della Matematica

By clicking the button below, I agree with the Terms & Conditions.
















RACCOLTA FONDI

RACCOLTA FONDI
Donare significa
Liberare l’Informazione
Liberare la Cultura


I contenuti del sito sono apprezzati, condivisi e consultati con migliaia di lettori potenzialmente interessati alla vostra attività. Potete contattare il Team per inserire un vostro banner.  Quello che chiediamo è solo un contributo spese per il mantenimento del sito. CONTATTATECI

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Google Hangout. Chiamate gratuite 

a rete fissa

 

Google Voice è sempre stato uno dei migliori sistemi per effettuare chiamate gratis,  per i residenti negli Stati Uniti e Canada, da e per i loro rispettivi paesi.  Sono stati descritti diversi modi per poter fruire di questa possibilità anche ai non residenti nelle due nazioni, sfreuttando sistemi al limite dell’hackeraggio. Adesso Google ha annunciato che  si possono effettuare chiamate alla rete fissa di Stati Uniti e Canada, da qualunque altro stato del mondo.  Usando non più Google Voice, ma il sempre più diffuso Google+ Hangout. Questo significa che se avete parenti o amici negli Stati Uniti o in Canada, potrete chiamarli da ovunque nel mondo.

Chiamate gratis per Stati Uniti e Canada

E questo non è tutto.  Il nuovo Hangouts calling permette la chiamata in conferenza con molteplici partecipanti sia audio che video oltre all’uso di effetti sia video che sonori grazie all’app Google Effect. Basta solo un click sulla voce di menù Chiama un numero di telefono e selezionare l’iconetta con la relativa bandiera dello stato cui indirizzare la chiamata. Google ha affermato che ” Hangout è stato concepito come il futuro di Google Voice e fare e ricevere chiamate è solo l’inizio. Restate connessi. ”

 

 

 

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather
Voci da Twitter

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email a info@thesolver.it e saranno immediatamente rimossi.