Messaggi:
Devi essere Loggato per vedere i tuoi messaggi
Archivi
Accesso al sito
RACCOLTA FONDI

RACCOLTA FONDI
Donare significa
Liberare l’Informazione
Liberare la Cultura


 

Dai voce alla tua attività ! Contattaci

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Scienziati sviluppano spray nasale come vaccino contro COVID-19

Credito: Pixabay / CC0 Public Domain

I ricercatori della Lancaster University hanno progettato con successo un vaccino COVID-19 che può essere somministrato attraverso il naso.

I ricercatori hanno somministrato due dosi del vaccino tramite uno spray nasale in studi su animali che sono la prima fase dello sviluppo del vaccino .

Ciò ha suscitato robusti anticorpi e risposte delle cellule T che erano sufficienti per essere in grado di neutralizzare SARS-CoV-2. C’è stata anche una significativa riduzione della patologia polmonare, infiammazione e malattia clinica nei roditori che hanno ricevuto il vaccino.

Il vaccino si basa su un comune virus avicolo chiamato Newcastle Disease Virus (NDV), che può replicarsi negli esseri umani ma è innocuo. Gli scienziati hanno progettato l’NDV per produrre le proteine ​​spike del virus SARS-CoV-2 che causa COVID-19, inducendo il corpo a montare una risposta immunitaria contro SARS-CoV-2.

Il virologo Dr. Muhammad Munir e gli immunologi Dr. John Worthington e la dott.ssa Lucy Jackson-Jones della Lancaster University hanno collaborato con i ricercatori del Biomedical Research Institute in Texas per studiare l’efficacia del loro vaccino a base di NDV contro SARS-CoV-2.

Il dottor Munir ha detto: “Abbiamo scoperto che la somministrazione di questo vaccino attraverso uno spray nasale proteggeva completamente gli animali dalla diffusione del virus che causa la trasmissione del virus. Ciò significa che l’immunizzazione delle vie respiratorie superiori attraverso uno spray nasale può impedire alle persone di diffondere il virus. virus e lo sviluppo di infezioni in altre parti del corpo “.

“Sebbene il vaccino abbia mostrato sicurezza ed efficacia promettenti in questo modello animale, sono ancora necessarie prove sull’uomo per determinarne l’applicabilità e per ottenere le approvazioni normative”.

Uno spray nasale per vaccino offre diversi vantaggi rispetto agli approcci convenzionali, tra cui la somministrazione non invasiva, l’induzione dell’immunità locale oltre ad essere un’alternativa per le persone che hanno paura degli aghi o con comorbilità della coagulazione del sangue.

Attualmente esiste un vaccino antinfluenzale intranasale registrato per uso umano, quindi la somministrazione di un vaccino in questo modo si è già dimostrata efficace.

Questo vaccino potrebbe anche fornire un’alternativa a basso costo per il mondo in via di sviluppo , poiché può essere ampliato utilizzando l’infrastruttura globale esistente attualmente in uso per i vaccini contro il virus dell’influenza , offrendo la fornitura di vaccini più economica al mondo.

Il dottor Mohammed Rohaim della Lancaster University ha dichiarato: “La scalabilità e la produzione economica rendono questo vaccino candidato adatto ai paesi a basso e medio reddito “.

Il team della Lancaster University, guidato dal Dr. Muhammad Munir, ha un’esperienza leader mondiale nella “genetica inversa” di NDV, un processo per convertire il DNA in virus sicuri e infettivi.

“Questo metodo ci ha fornito un modo per inserire i geni di altri virus nell’NDV per fare un vaccino contro letteralmente qualsiasi agente patogeno”.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather
Voci da Twitter